Nuova Audi A7 Sportback MY 2018: assetto ideale per coniugare sportività e comfort

Nuova Audi A7 Sportback MY 2018: assetto ideale per coniugare sportività e comfort

Sono ben quattro le varianti di assetto configurabili dal cliente

L’innovazione principale nell’ambito dell’assetto della nuova Audi A7 Sportback MY 2018 è rappresentata dallo sterzo integrale dinamico che ha il compito di coniugare al meglio un'ottima dinamica di guida senza pregiudicare un alto livello di comfort.
Nuova Audi A7 Sportback MY 2018: assetto ideale per coniugare sportività e comfort

La nuova Audi A7 Sportback MY 2018 oltre a vantare una miriade di sistemi di assistenza alla guida che le consentono di godere del livello 3 della guida autonoma è stata progettata per assicurare al conducente un comportamento altamente dinamico ma allo stesso tempo estremamente comfortevole sulle lunghe percorrenze. In tal contesto la nuova nata, fa sapere Audi, “porta la sintesi di sportività e comfort ad un livello ancora più elevato.”

Per raggiungere questo risultato, la nuova Audi A7 Sportback MY 2018 si avvale di ben quattro varianti di assetto configurabili dal cliente: un assetto convenzionale con molle in acciaio, l’assetto sportivo con abbassamento delle sospensioni di 10 millimetri, taratura a regolazione elettronica e l’Adaptive air suspension con compensazione dei livelli.

L’innovazione principale nell’ambito dell’assetto è rappresentata dallo sterzo integrale dinamico che ha il compito di coniugare una risposta al volante sportiva e diretta con assoluta stabilità in maniera tale da risolvere l’annoso dilemma tra agilità e comfort. In pratica la demoltiplicazione dello sterzo varia, in funzione della velocità, mediante interventi attivi sullo sterzo per ciò che concerne sia l’assale anteriore che quello posteriore, entrambi di nuova concezione sulla nuova nata.

Nello specifico è come avere quattro ruote sterzanti: a velocità ridotta la sterzata avviene nel senso opposto rispetto alle ruote anteriori, aumentando ulteriormente l’agilità della grande coupé quattro porte, in particolare nelle manovre di parcheggio e in città. Così facendo nella sterzata massima il diametro si riduce di 1,1 metri. A partire da 60 km/h l’assale posteriore invece sterza controfase, favorendo la stabilità di marcia nei rettilinei e nei cambi di corsia.

Altro punto di forza dell’assetto della nuova Audi A7 Sportback MY 2018 è rappresentato dal differenziale sportivo che, grazie al suo temperamento, è in grado di aumentare ulteriormente la dinamica di guida ripartendo in maniera attiva la coppia motrice tra le ruote anteriori e posteriori e completando in tal senso il lavoro svolto dalla trazione integrale “quattro”.

In sintesi, grazie alla stretta interconnessione di tutti i sistemi su citati, la nuova Audi A7 Sportback MY 2018 diventa una perfetta Gran Turismo “agile e dinamica sulle strade extraurbane piene di curve e al tempo stesso confortevole nei lunghi percorsi autostradali.” Nondimeno, tramite il sistema Audi drive select il conducente può attivare svariati profili di guida a seconda delle sue specifiche esigenze e può contare su una gamma di regolazione tra comfort e sportività ancora più ampia rispetto al modello precedente.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati