Lexus LS+ Concept al Salone di Tokyo: nuovo step verso la guida autonoma [FOTO]

La tecnologia dovrebbe essere di serie nel 2020

Lexus LS+ Concept - Al Salone di Tokyo il prototipo basato sulla nuova generazione della berlina LS che prefigura il futuro autonomo, con la tecnologia della guida autonoma che sarà di serie nel 2020.

L’edizione numero 45 del Salone di Tokyo vede Lexus presentare l’inedita LS+ Concept, il prototipo che prefigura la tecnologia della guida autonoma, che sarà di serie nel 2020, oltre a una serie di contenuti tecnologici che saranno applicati nei prossimi anni sui modelli di serie.

Basata sulla nuova generazione della berlina LS, si distingue dai gruppi ottici anteriori a laser e quelli posteriori uniti che attraversano tutta la carreggiata del mezzo. La griglia a clessidra è stata ulteriormente armonizzata. Ora è infatti dotata di una serie di modanatura apposite per il controllo dell’aerodinamica.

Come già anticipato, l’auto si avvale dei sistemi di guida autonoma, più precisamente dell’Highway Teammate, ovvero lo sviluppo che porterà alla guida automatizzata su strada. Questo sarà possibile grazie all’AI (Intelligenza Artificiale), che elaborerà diversi dati, tra cui informazioni sulle strade e le aree circostanti, i cui aggiornamenti e nuove funzionalità saranno scaricabili dai server Lexus.

Nessun informazioni circa il powertrain montato sulla vettura. Da segnalare che all’evento nipponico, il brand premium ha mostrato anche le versioni speciali dei modelli RC F e GS F, realizzate per celebrare il decimo anniversario degli allestimenti F Sport.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati