Mazda Vision Coupé, nuovo manifesto di stile al Salone di Tokyo [FOTO]

Superfici ampie e linee sinuose

Mazda Vision Coupé Concept - Mazda svela la Vision Coupé, un concept che rappresenta la nuova evoluzione del KODO design della Casa giapponese. Caratterizzata da un look sobrio, ma allo stesso tempo elegante e sportivo, la Mazda Vision Coupé Concept debutta alla kermesse automobilistica di Tokyo.

In occasione del Salone di Tokyo 2017 Mazda presenta in anteprima la Vision Coupé, un elegante e dinamica vettura dalle dimensioni imponenti che rappresenta un anticipazione della strada evolutiva che intraprenderà d’ora in avanti il KODO design della Casa giapponese. 

La Mazda Vision Coupè, come possiamo vedere nelle foto, è caratterizzata da un estrema pulizia stilistica che dà vita a una vettura dall’aspetto sobrio, con tratti taglienti e superfici ampie che uniscono la raffinatezza e la sportività, portando ad un livello successo la ricetta estetica che ha debuttato nel 2015 con la RX Vision.

Il nuovo prototipo di Mazda si ispira a due modelli del passato, la R360 Coupé e la Luce Rotary Coupé, due vetture che avevano il loro marchio distintivo nella capacità di combinare l’efficienza aerodinamica con il design sportivo.

L’abitacolo della Mazda Vision Coupé segue il dogma del Jinba Ittai e propone una postazione di guida incentrata sul conducente, per rendere ancora più ravvicinata l’interazione uomo-macchina. Gli interni della vettura puntano sul minimalismo, con componenti ben definiti e sezioni separate per creare un maggiore effetto di spaziosità. Una separazione concettuale che riguarda anche il quadro strumenti e il display dell’infotainment.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati