Nissan chiude alla sigla Z: è addio per la 370? [FOTO]

Klein: "il segmento è in declino, vedremo il da farsi"

Philippe Klein di Nissan ha parlato riguardo un possibile addio della serie Z dalle vetture sportive giapponesi. Le dichiarazioni rilasciate non fanno pensare ad una successione per la 370Z ma spunta un'opzione di reintroduzione su un crossover sportivo stile Mitsubishi.

In una recente intervista Philippe Klein, chief planning officer di Nissan, ha rivelato un progressivo allontanamento della casa giapponese da una possibile successione per la 370Z.

Klein avrebbe risposto che al momento l’argomento non rappresenterebbe una questione prioritaria per Nissan. Queste le sue parole rilasciate a Car Advice: “dietro a questa vettura risiede molta passione, ma allo stesso tempo è innegabile che il segmento di riferimento sia in progressivo declino, rendendo la questione ancora più intricata. Non abbiamo intenzione di frenare gli animi, anche se stiamo valutando le possibili opzioni sul da farsi”.

L’attenzione in questo ultimo periodo si è spostata sull’utilizzo della sigla Z, che sarà destinata forse a sparire definitivamente da casa Nissan o comunque non essere inclusa nei piani per le sports car, alternativa da prendere in considerazione sarebbe un suo utilizzo per un crossover, strategia utilizzata da Mitsubishi per il next gen crossover Evolution.

Le parole di Klein non fanno altro che alimentare i dubbi riguardo il destino del badge Z, e anche il capo designer di Nissan Alfonso Albaisa non ha aggiunto particolari in merito.

Ha continuato Klein: “posso dire che per ora non abbiamo trovato un punto di svolta, ma come possiamo rimanere ciechi davanti all’importanza che il nome Z riveste per il brand? Potete sentire la passione che ho per queste auto, ma non posso dire altro, ne va della mia carriera”.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati