Audi ad Auto e Moto d’Epoca 2017: una storia legata alle massime prestazioni [VIDEO]

Audi ad Auto e Moto d’Epoca 2017: una storia legata alle massime prestazioni [VIDEO]

Dalla vettura guidata da Nuvolari alle ultime RS

Audi ad Auto e Moto d'Epoca 2017 – Il Marchio degli Anelli propone nel suo stand, durante l'evento padovano, alcuni esempi della sua storia sportiva e vetture dell'attuale produzione
Audi ad Auto e Moto d’Epoca 2017: una storia legata alle massime prestazioni [VIDEO]

Il piccolo percorso nella storia di Audi parte dal 1938, dalla monoposto Auto Union esposta in occasione della manifestazione Auto e Moto d’Epoca a Padova, attiva sino a domenica 29 ottobre. Questa vettura da competizione sottolinea subito il tema proposto dalla casa di Ingolstadt.

La monoposto guidata anche da Tazio Nuvolari, tra i vari grandi nomi dell’automobilismo del passato, è solo il primo tassello di un piccolo itinerario storico che riassume passato remoto e recente della casa, sino a un esemplare di R18 del 2016, l’ultima LMP1 scesa in gara nel campionato World Endurance Championship e nella mitica 24 Ore di Le Mans.
Tra la monoposto da competizione siglata Auto Union con scocca in lamiera e dotata di un’unità propulsiva capace di sviluppare 450 cavalli e l’ultima Sport Prototipo da competizione realizzata dalla casa tedesca per affrontare gli appuntamenti di durata più prestigiosi del mondo, è presente un altro esempio della versatilità tecnologica in campo sportivo di Ingolstadt, ovvero un modello di Audi quattro guidata da una delle donne pilota più talentuose della storia: Michèle Mouton. La campionessa francese, non solo ha sfiorato il titolo Mondiale Rally nel lontano 1985, ma si è imposta proprio con la vettura della casa tedesca nella celebre Pikes Peak statunitense per due anni di seguito. Nell’occasione è mostrato l’esemplare protagonista nella dura gara in salita conquistata nel 1985. Infine, un accenno anche alla monoposto attesa nel campionato di Formula E, prossimo impegno agonistico dei Quattro Anelli, che farà tappa persino in Italia, precisamente a Roma, nel 2018.

Passando invece alle vetture RS, a Padova sono ammirabili allo stand di Audi un esemplare rivestito dalla particolare tinta Lime Green pastello di TT RS. Una coupé spumeggiante, animata da un cinque cilindri in grado di generare ben 400 cavalli di potenza e 480 Nm di coppia. Assieme a questa sportiva anche la nuova RS 3 Sportback, esemplare a cinque porte che sfoggia un look più grintoso rispetto a una versione tradizionale e al vertice l’esotica R8 Spyder V10 plus, che propone altre prestazioni anche reclinando il tetto morbido sulla testa.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati