Audi al SEMA Show 2017: presentato un pacchetto Sport Performance Parts per TT RS e R8 [FOTO]

Presenti anche una R8 LMS e una TT Clubsport Turbo Concept

Audi al SEMA Show 2017 – Alla manifestazione di Las Vegas, la casa di Ingolstadt anticipa delle componenti indirizzate ai modelli R8 e TT RS, proposti sul mercato statunitense il prossimo anno
Audi al SEMA Show 2017: presentato un pacchetto Sport Performance Parts per TT RS e R8 [FOTO]

Maggior grinta estetica e finezze tecniche per accentuare le performance. “Prestazione” è il termine chiave del nuovo pacchetto anticipato da Audi al SEMA Show di Las Vegas, pensando alle sportive TT RS e R8 presenti sul mercato statunitense.

In base a quanto affiorato, il debutto di questo assortimento di componenti che compone l’Audi Sport Performance Parts, riguardante la potente R8 e all’altrettanto energica TT RS, sarebbe previsto il prossimo anno. Ogni elemento risulta indirizzato in più punti dell’auto, accentuandone la visione estetica e le qualità tecniche.

Assieme a questa novità, la casa tedesca ha proposto in occasione della manifestazione statunitense, l’elaborato esemplare di TT Clubsport Turbo Concept, già mostrato nel lontano 2015 al Wörthersee. Un modello caratterizzato non solo da una veste estetica piuttosto articolata e grintosa, ma soprattutto da un’unità propulsiva rivista ed estremamente potente. Il noto cinque cilindri da 2.5 litri sviluppa in questo caso ben 600 cavalli (447 kW). Una spinta che consentirebbe alla vettura di raggiungere i 100 km/h da ferma in 3,6 secondi e sfondare la barriere dei 300 km/h (309 km/h), in base a quanto segnalato. Oltre a questa, è segnalata anche una R8 LMS da competizione.

Tornando al pacchetto Audi Sport Performance Parts, sfoggiate nell’occasione dalla nuova TT RS, la carrozzeria esterna risulta accentuata da una serie di elementi funzionali ad “amplificare aerodinamicamente” le prestazioni dell’auto. Nello specifico, considerando l’immagine diffusa e le indicazioni affiorate, si notano propaggini e sezioni in fibra di carbonio che definiscono le aperture frontali e gli sfoghi. Sono diverse le componenti sempre in fibra di carbonio, assieme a un’ala posteriore che completa il quadro. Tra gli elementi in evidenza: un impianto di scarico in titanio, un volante firmato Audi Sport Performance, così come un impianto frenante ad elevate prestazioni, abbinato a cerchi sportivi da 20 pollici che vestono gomme altrettanto prestazionali e, sotto la pelle metallica, un telaio rinforzato e sospensioni anteriori regolabili su due vie.

Foto: Audi

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati