Nuova Audi A8 reinterpreta il tempo con “La 25esima Ora”, l’evento d’anteprima milanese [FOTO]

Esclusività ed eleganza con al centro l'ammiraglia dei Quattro Anelli

Audi A8 MY 2018 La 25esima Ora - A Milano si è svolto l'evento "La 25esima Ora" organizzato da Audi Italia con protagonista la nuova A8 e l'interpretazione del tempo aggiuntivo di cui la vettura permette di godere a bordo grazie alle sue innovative tecnologie di guida assistita di livello 3.

La nuova Audi A8 è stata protagonista di una serata speciale dedicata al valore del tempo. All’esclusivo evento “La 25esima Ora” la nuova ammiraglia e tutte le sue tecnologie avanguardiste sviluppate per dare valore al tempo trascorso in auto sono state al centro della scena nell’esclusiva location milanese dell’UniCredit Pavilion. 

Proprio le innovazioni tecnologiche contenute nella quarta generazione dell’Audi A8 consentono di risparmiare tempo, occupandolo in maniera differente, grazie ai sistemi di guida assistita di livello 3 che attraverso l’intelligenza artificiale Audi AI supportano e gestiscono partenza, accelerazioni, sterzate, frenate e parcheggio.

All’evento “La 25esima Ora” Audi ha proposto una serie di esperienze e spettacoli innovativi che hanno interpretato il tempo, come il brano musicale suonato a due mani al piano con l’intelligenza artificiale e i giochi di luce e passi di danza in un futuristico cubo luminoso. Al termine delle esibizioni ha fatto il suo ingresso la nuova Audi A8.

Dopo l’apparizione della vettura, hanno subito preso vita quattro corner dedicati alle diverse interpretazioni della 25esima ora in cui vivere esperienze esclusive e inedite declinazioni del tempo. Find your swing, fra sport e passione, in cui la realtà aumentata ha consentito di mettere alla prova il proprio talento sfidando con un colpo di golf Andriy Shevchenko, esperto golfista oltre che indiscusso campione di calcio. Experience the cocktail, in cui equilibrio e gusto hanno trovato la migliore sintesi con i cocktail di Shingo Gokan, il barman giapponese numero uno al mondo. Feel the real illusion, dove l’innovazione permette alla fantasia di diventare realtà grazie allo straordinario show dell’illusionista francese Moulla. Strike a pose, dove Maurizio Galimberti ha avuto l’onere di catturare il tempo durante la 25esima ora per realizzare dei ritratti-mosaico dove scomporre la realtà e restituirne una visione frammentata, complessa e profonda.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati