Toyota C-HR R-Tuned: il CUV più veloce al mondo sogna il Nurburgring

Potrebbe segnare un nuovo record per vetture a trazione anteriore

Toyota C-HR R-Tuned - L'esemplare modificato dalla DG-Spec e presentato al SEMA Show di Las Vegas potrebbe essere protagonista al Nurburgring per segnare un nuovo primato nella classe per vetture a trazione anteriore.
Toyota C-HR R-Tuned: il CUV più veloce al mondo sogna il Nurburgring

Dopo aver segnato 1:25.22 sul tracciato di Willow Springs in California, Toyota pensa in grande col C-HR R-Tuned: presentato al SEMA Show di Las Vegas, il prototipo del modello stradale realizzato dalla DG-Spec (Dan Gardner Spec) prossimamente potrebbe essere protagonista al Nurburgring per tentare di stabilire un nuovo record per vetture a trazione anteriore.

L’esemplare, rinominato il CUV più veloce al mondo, è stato modificato dai tecnici del marchio e si avvale di un kit aerodinamico estremo con livelli di carico che superano i 130 chilogrammi, al quale si aggiunge un impianto frenante Brembo, pneumatici da corsa e sospensione regolabile DG-Spec Motion Control.

Il centro nevralgico della Toyota C-HR R-Tuned sta nel modificato 2.4 turbo quattro cilindri da 600 CV abbinato a una trasmissione automatica CVT con differenziale autobloccante. Il record conseguito a Willow Springs ha prevalso nei confronti di supercar del calibro di McLaren 650S Spyder, Nissan GT-R Nismo e Porsche 911 GT3.

“L’auto è stata costruita per il SEMA Show e attualmente Toyota non ha in programma piani sul veicolo”, afferma Dan Gardner. Personalmente sarebbe un sogno portarlo sul Nordschleife. Non ho dubbi che potrebbe segnare un record per vetture a trazione anteriore”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati