Cassano d’Adda, sasso sfonda parabrezza: muore una donna

Cassano d’Adda, sasso sfonda parabrezza: muore una donna

E' successo nella serata di giovedì 9 novembre

Sulla SP 121 nel territorio di Cassano d'Adda, nel Milanese, una donna ha perso la vita a seguito dello shock provocato da un sasso scagliato sull'auto da ignoti. Indagano i Carabinieri.
Cassano d’Adda, sasso sfonda parabrezza: muore una donna

Nella serata di ieri giovedì 9 novembre una donna ha perso la vita mentre era a bordo dell’auto, una Opel Astra, insieme ad altre quattro persone: durante il viaggio sulla SP 121 nel territorio di Cassano d’Adda, nel Milanese, un sasso di oltre un chilo ha sfondato il parabrezza dell’auto mandando in frantumi il vetro.

Fra le persone a bordo, che stavano rientrando da un gruppo di Preghiera da Pontirolo Nuovo, in Provincia di Bergamo, ad avere la peggio è stata la donna, seduta a fianco del conducente. A seguito del sasso in calcestruzzo dal peso di 1,2 chilogrammi che ha centrato in pieno il parabbrezza dell’auto, la 63enne è stata colta da un malore improvviso fino a giungere all’arresto cardiaco.

Nonostante l’intervento dei mezzi di soccorso, la donna è deceduta pochi minuti dopo. Sul posto anche i Carabinieri, che attualmente stanno svolgendo le indagini per ricostruire la dinamica esatta dell’accaduto, quindi risalire al colpevole che ha provocato tale dramma.

Foto: monzatoday.it

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati