Infiniti QX80 MY 2018: ecco il secondo facelift del SUV full-size [FOTO]

Design rivisto con stilemi ripresi dal QX80 Monograph Concept

Infiniti QX80 MY 2018 - Il marchio premium Nissan ha mostrato le prime immagini del secondo restyling della seconda generazione del modello (dal 2010 al 2013 noto come QX56), che sarà presentato al Dubai International Motor Show.

A sette anni dall’introduzione della seconda generazione, Infiniti ha mostrato le prime immagini della QX80 MY 2018 (dal 2010 al 2013 noto come QX56), ovvero il secondo facelift del modello che sarà presentato al Dubai International Motor Show, evento in programma dal 14 al 18 novembre presso il Dubai World Trade Centre.

Il modello aggiornato riprende alcuni stilemi del QX80 Monograph Concept, prototipo svelato al Salone di New York nell’aprile scorso, in particolare dispone di un frontale rivisto con griglia e fanali dalle forme armonizzate. L’abitacolo, invece, presenta dei cambiamenti meno evidenti con delle nuove cuciture sui sedili.

La vettura, disponibile con cerchi in lega da 20 e 22 pollici, non presenta nessun cambiamento meccanico, con l’unità motoristica formata dal 5.6 V8 da 400 CV e 540 Nm di coppia abbinata a una trasmissione automatica a 7 marce con trazione integrale.

“Il nuovo Infiniti QX80 è stato progettato e progettato per consentire ai clienti di viaggiare ovunque nel lusso”, ha affermato Christian Meunier, Vice Presidente della Divisione Globale Infiniti. “Rafforza la posizione del marchio nel segmento SUV a dimensioni globali, che attualmente rappresenta di più rispetto alla metà di tutte le vendite di auto di lusso di tutto il mondo”.

Sarà prodotto presso la fabbrica giapponese di Kyushu. Dopo il debutto in Medio Oriente a Dubai, la QX80 MY 2018 dovrebbe arrivare nelle concessionarie in Nord America entro la fine dell’anno.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati