Mercedes Classe C: facelift in vista per il 2018 [FOTO SPIA]

Potrebbe essere svelato entro i primi mesi del nuovo anno

Lievi modifiche estetiche dovrebbero caratterizzare il MY 2018 della Mercedes Classe C il cui arrivo negli showroom della Stella a tre punte potrebbe essere previsto a metà del prossimo anno.

Mercedes Classe C MY 2018 – Svelata al Salone di Detroit del 2014, la berlina tre volumi della Stella a tre punte si accinge a ricevere il classico restyling di metà carriera atto a rinfrescarne le forme. Tuttavia parlare di restyling potrebbe essere un po’ azzardato, in quanto le differenze estetiche del nuovo modello saranno davvero minime per cui sarebbe più opportuno parlare di lifting.

Difatti, a quanto si può vedere dalle immagini riportate dai nostri fotografi in Spagna, la Mercede Classe C MY 2018 godrà di lievi novità di carattere estetico che interesseranno soltanto anteriore e posteriore e che per questo non andranno a snaturare il design originale della classica berlina della Stella a tre punte così come lo conosciamo noi oggi.

Seppur ancora coperta dalle classiche coperture posticce (soprattutto all’anteriore) possiamo anticipare che la nuova Mercedes Classe C MY 2018 godrà di un paraurti leggermente diverso e caratterizzato da uno stile più in linea con quello della nuova Mercedes Classe S. Nello specifico si può notare come il cofano motore sarà raccordato alla calandra in una maniera più fluida rispetto a quanto avviene sull’attuale versione.

Novità anche per ciò che concerne i gruppi ottici sia anteriori che posteriori. Entrambi i fari non riceveranno scossoni per ciò che concerne lo stile esterno, ma saranno caratterizzati da un diverso layout per ciò che concerne la disposizione delle singole luci interne ai fari. Il facelift del MY 2018 potrebbe, inoltre, essere l’occasione giusta per dare un lieve aggiornamento anche al sistema di infotainment che potrebbe essere dotato di nuove funzionalità.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati