WP_Post Object ( [ID] => 459748 [post_author] => 40 [post_date] => 2017-11-16 09:30:09 [post_date_gmt] => 2017-11-16 08:30:09 [post_content] => La nuova edizione della guida Michelin, dedicata al 2018, è introdotta nella serata all'interno della pregiata cornice del Teatro Regio di Parma. La presentazione può essere visibile collegandosi al portale della casa: https://live.michelin.it o in alternativa utilizzando la finestra della pagina Facebook. La scorsa edizione 2017, la numero 62, è stata effettuata sempre a Parma nella Città Creativa per la Gastronomia. Una città rinomata nel campo dell'alimentazione, data la sua presenza nella cosiddetta “food valley” italiana, presente nella regione Emilia Romagna. La manifestazione è stata ospitata ancora nel sontuoso Teatro Regio, sul cui palco sono state annunciate le ambite stelle per 343 luoghi di ristorazione italiani, che hanno consentito al Belpaese di risultare ancora il secondo maggior titolato nel mondo. Nello specifico, lo scorso anno sono stati ben 294 i ristoranti premiati con una stella Michelin, 41 invece hanno conquistato due stelle e 8 ben tre stelle. Un valore elevatissimo che sancisce l'altissima qualità dell'accoglienza di questi luoghi. L'assegnazione è stata piuttosto omogenea tra conferme e nuovi arrivati lungo lo Stivale, ma un numero nutrito di assegnazioni è apparso concentrato a Roma. Meno a Milano, con poche stelle e poche novità, pur restando un luogo nevralgico della ristorazione italiana. Nel complesso la panoramica è ampia: dal Nord Italia scendendo al Centro, sino al Sud e alle Isole. Sono diversi i nomi che hanno colto gli ambiti riconoscimenti segnalati dalla guida del gommista transalpino, e il nuovo appuntamento a Parma è di nuovo avvolto da un'atmosfera di aspettativa per cogliere conferme o smentite rispetto alle attese. Per conoscere i nomi presenti nel nuovo capitolo della storica guida. L'iniziativa è una tra le diverse attività del marchio francese, attivo all'interno del settore della mobilità dalla sua fondazione nel lontano 1889. Uno dei più noti sviluppatori di pneumatici a livello internazionale, ma realizzatore anche di “carte e atlanti stradali, guide turistiche, guide alberghi-ristoranti”, come la nuova introdotta in serata. [post_title] => Guida Michelin 2018: la presentazione della nuova edizione al Teatro Regio di Parma [LIVE STREAMING] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => guida-michelin-2018-la-presentazione-della-nuova-edizione-al-teatro-regio-di-parma-live-streaming [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-11-16 11:37:04 [post_modified_gmt] => 2017-11-16 10:37:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=459748 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Guida Michelin 2018: la presentazione della nuova edizione al Teatro Regio di Parma [LIVE STREAMING]

In diretta dalle ore 10:00

Guida Michelin 2018 – Introdotta la nuova e rinomata guida del gommista francese dedicata alla ristorazione e agli alberghi, tra le diverse attività legate al marchio di Clermont-Ferrand
Guida Michelin 2018: la presentazione della nuova edizione al Teatro Regio di Parma [LIVE STREAMING]

La nuova edizione della guida Michelin, dedicata al 2018, è introdotta nella serata all’interno della pregiata cornice del Teatro Regio di Parma. La presentazione può essere visibile collegandosi al portale della casa: https://live.michelin.it o in alternativa utilizzando la finestra della pagina Facebook.

La scorsa edizione 2017, la numero 62, è stata effettuata sempre a Parma nella Città Creativa per la Gastronomia. Una città rinomata nel campo dell’alimentazione, data la sua presenza nella cosiddetta “food valley” italiana, presente nella regione Emilia Romagna. La manifestazione è stata ospitata ancora nel sontuoso Teatro Regio, sul cui palco sono state annunciate le ambite stelle per 343 luoghi di ristorazione italiani, che hanno consentito al Belpaese di risultare ancora il secondo maggior titolato nel mondo. Nello specifico, lo scorso anno sono stati ben 294 i ristoranti premiati con una stella Michelin, 41 invece hanno conquistato due stelle e 8 ben tre stelle. Un valore elevatissimo che sancisce l’altissima qualità dell’accoglienza di questi luoghi.

L’assegnazione è stata piuttosto omogenea tra conferme e nuovi arrivati lungo lo Stivale, ma un numero nutrito di assegnazioni è apparso concentrato a Roma. Meno a Milano, con poche stelle e poche novità, pur restando un luogo nevralgico della ristorazione italiana. Nel complesso la panoramica è ampia: dal Nord Italia scendendo al Centro, sino al Sud e alle Isole. Sono diversi i nomi che hanno colto gli ambiti riconoscimenti segnalati dalla guida del gommista transalpino, e il nuovo appuntamento a Parma è di nuovo avvolto da un’atmosfera di aspettativa per cogliere conferme o smentite rispetto alle attese. Per conoscere i nomi presenti nel nuovo capitolo della storica guida.
L’iniziativa è una tra le diverse attività del marchio francese, attivo all’interno del settore della mobilità dalla sua fondazione nel lontano 1889. Uno dei più noti sviluppatori di pneumatici a livello internazionale, ma realizzatore anche di “carte e atlanti stradali, guide turistiche, guide alberghi-ristoranti”, come la nuova introdotta in serata.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati