Lamborghini Urus: così affronta lo sterrato [VIDEO TEASER]

Lamborghini Urus: così affronta lo sterrato [VIDEO TEASER]

Focus sulla modalità di guida "Terra"

Lamborghini Urus - Prosegue il percorso d'avvicinamento verso il debutto del 4 dicembre della Lamborghini Urus. Questa volta al centro delle scena è la modalità di guida "Terra" che predispone il Super SUV del Toro per rendere al massimo nell'off-road su percorsi sterrati e ghiaiosi.
Lamborghini Urus: così affronta lo sterrato [VIDEO TEASER]

Il 4 dicembre, giorno di prestazione in anteprima della Lamborghini Urus, si avvicina e  la Casa del Toro sta riempiendo questa attesa con diversi video teaser che ci accompagneranno fino a quando non vedremo svelarsi completamente il nuovo SUV di Sant’Agata Bolognese.

Dopo le modalità di guida “Sabbia” e “Neve”, al centro delle clip delle scorse settimane, questa volta la Lamborghini Urus presenta il setup “Terra”, mostrandosi in azione su una superficie sterrata che ne sottolinea le capacità da SUV per l’off-road con le quali si presenterà il Super SUV emiliano.

Sul terreno accidentato la Urus si dimostra veloce, disinvolta e sicura. Nella clip viene inoltre svelata un’altra anticipazione che riguarda il quadro strumenti. Del resto già nei giorni scorsi alcune foto rubate ci avevano anticipato che il nuovo SUV di Lamborghini avrà un cruscotto totalmente digitale (probabilmente legato al Virtual Cockpit di Audi), che nel filmato mostra un assaggio dell’accattivante grafica che lo caratterizza.

La modalità “Terra” è una delle sei complessive che chi guida la Urus potrà scegliere attraverso il selettore ANIMA (Adaptive Network Intelligence Management). Oltre ai setup Terra, Sabbia e Neve già visti, il SUV dispone anche delle modalità Strada, Sport e Corsa ereditate dalle supercar Huracan e Aventador.

Le caratteristiche tecniche del Super SUV di Lamborghini le scopriremo tra un paio di settimane, ma sotto il cofano della Urus non dovrebbero esserci sorprese rispetto al motore V8 biturbo da 4.0 litri con potenza intorno ai 650 CV, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico di serie.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati