Alfa Romeo e Giorgio Moroder firmano la terza tappa ‘A chi ci mette le mani’ [VIDEO]

Alfa Romeo e Giorgio Moroder firmano la terza tappa ‘A chi ci mette le mani’ [VIDEO]

Prosegue il progetto che celebra il «Saper fare italiano»

Alfa Romeo 'A chi ci mette le mani' - Terzo importante appuntamento per un incontro tra mondo dei Motori (con il SUV Stelvio) e della Musica, in questo caso con Giorgio Moroder nel ruolo di ambasciatore. Un evento che celebra il rinomato know-how italico.
Alfa Romeo e Giorgio Moroder firmano la terza tappa ‘A chi ci mette le mani’ [VIDEO]

Dopo le prime due tappe a Napoli e Firenze con ambasciatori del calibro di Gianluca Isaia (stilista) e Andrea Zorzi (pallavolista), il progetto Alfa Romeo ‘A chi ci mette le mani‘ è giunto a Milano – la Casa del marchio del Biscione – dove è stato accolto con calore dal pubblico. Un evento non solo per celebrare la Meccanica delle Emozioni ma anche per mostrare la capacità del Made in Italy, delle eccellenze nostrane capaci di essere riconosciute in tutto il mondo.

E non a caso il co-protagonista (assieme a Stelvio, il primo SUV Alfa) è stato il padre della Disco Music, Giorgio Moroder. Il suo palmares vanta, tra i riconoscimenti più famosi, 3 premi Oscar e 4 Grammy Award. «Il suono dei nuovi propulsori Alfa Romeo è capace di far ballare quanto le mie canzoni. Se non altro la base c’è, basta aggiungere un po’ di bassi alla cassa!» ha commentato ad inizio serata lo stesso Moroder. Che ha poi aggiunto: «Io sono un artigiano del pianoforte ed allo stesso modo gli uomini di Alfa sono artigiani delle automobili sotto ogni aspetto».

Dopodiché è salito sul palco, introdotto da Marco Becchero, Direttore Marketing Alfa Romeo – che abbiamo intervistato durante la serata (qui l’articolo) – ed ha fatto ballare i presenti sulle note dei suoi migliori pezzi di ieri ed oggi. Protagonista del progetto è Alfa Romeo Stelvio, fulgido esempio di come sia possibile produrre bellezza e innovazione attraverso la manualità, il gusto estetico, il gesto stilistico e l’eccezionalità delle competenze tecniche. Stelvio è tutto questo e molto di più: è infatti l’eccellenza del 100% Made in Italy in termini di produzione, design, tecnica, meccanica e prestazioni.

Si è così arrivati al terzo appuntamento dedicato alla presentazione di questo progetto firmato Alfa Romeo che celebra il “saper fare italiano” scegliendo come Ambassador quattro eccellenze uniche nel loro mondo, che hanno fatto della “sapienza manuale” il proprio punto di forza, accompagnati sempre dal loro indiscutibile talento.

Come già successo per i due Brand Ambassador precedentemente citati, anche Giorgio Moroder ha girato una breve clip che lo vede protagonista insieme a Stelvio (la potete vedere qui sotto). Che lui stesso ha deciso di acquistare e di ritirare personalmente dopo un primo test drive, da quanto abbiamo successivamente appreso.

Il prossimo appuntamento sarà a Venezia il 13 dicembre, insieme a Antonia Klugmann, la chef stellata che ha fatto della sua sapienza manuale l’ingrediente del suo successo. Inoltre da ora sarà possibile seguire Alfa Romeo Italia anche su Instagram attraverso il canale ufficiale @alfaromeoitaliaofficial.


Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati