WP_Post Object ( [ID] => 464018 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-11-24 14:42:48 [post_date_gmt] => 2017-11-24 13:42:48 [post_content] => Ferrari 250 GTO - E' iniziata oggi la settima edizione di Milano AutoClassica, la manifestazione motoristica che si svolgerà dal 24 al 26 Novembre presso Fiera Milano (Rho) e che anche quest’anno si propone "di essere un momento di incontro tra gli appassionati di automobili di ieri e di oggi." Il Salone motoristico "incentrato sulla celebrazione del passato che valorizza la memoria storica dei vari brand automobilistici" potrà contare sulla presenza di oltre 2.000 auto d'epoca. Madrina d'eccezione a quattro ruote dell'intera kermesse motoristica milanese è l'iconica Ferrari 250 GTO, in assoluto una delle automobili più conosciute ed apprezzate di tutti i tempi. Quella che a tutti gli effetti è considerata la Ferrari per eccellenza nonchè la Regina delle auto d'epoca ha inaugurato l'edizione 2017 di Milano AutoClassica facendo bella mostra di sè all'interno di quello che è ormai diventato il Salone di auto d'epoca più elegante del panorama europeo. L'esemplare in oggetto è arrivato direttamente da Londra e nello specifico è una delle vetture su cui la Ferrari ha testato e sviluppato il progetto 250 GTO prima della sua consegna al team NART con il quale Phil Hill e Olivier Gendebien ottennero il 2° posto assoluto e il primo di classe nella 12 Ore di Sebring del 1962. Tra l'altro la supercar d'epoca in questione è stata la prima GTO a partecipare ufficialmente ad una gara e ha avuto, in seguito, una ricca storia di successi. La Ferrari 250 GTO presente a Milano AutoClassica 2017 vanta anche un particolare record: è l’automobile più costosa mai venduta ad un’asta visto che il valore del modello è stato stimato in 42 milioni di euro. Tra l'altro, proprio Ferrari, nel sessantesimo anniversario della sua nascita, ha scelto Milano AutoClassica come unico Salone europeo dedicato alle vetture storiche a cui partecipare quest’anno. Nello specifico, la casa costruttrice di Maranello presenzia all'edizione 2017 di Milano AutoClassica con il dipartimento Ferrari Classiche, reparto appositamente istituito per offrire servizi di restauro e manutenzione, Certificazione di autenticità e Attestato per vetture di interesse storico ai possessori di Ferrari classiche. (photo credit: Milano AutoClassica) [post_title] => Ferrari 250 GTO: la regina delle auto d'epoca ha inaugurato Milano AutoClassica 2017 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => ferrari-250-gto-la-regina-delle-auto-depoca-ha-inaugurato-milano-autoclassica-2017 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-11-24 14:42:48 [post_modified_gmt] => 2017-11-24 13:42:48 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=464018 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Ferrari 250 GTO: la regina delle auto d’epoca ha inaugurato Milano AutoClassica 2017

La casa costruttrice di Maranello è presente con Ferrari Classiche

Ferrari presenzia con il dipartimento Ferrari Classiche a Milano AutoClassica 2017. La kermesse motoristica milanese si avvale della presenza dell'iconica Ferrari 250 GTO come vera e propria madrina d'eccezione.
Ferrari 250 GTO: la regina delle auto d’epoca ha inaugurato Milano AutoClassica 2017

Ferrari 250 GTO – E’ iniziata oggi la settima edizione di Milano AutoClassica, la manifestazione motoristica che si svolgerà dal 24 al 26 Novembre presso Fiera Milano (Rho) e che anche quest’anno si propone “di essere un momento di incontro tra gli appassionati di automobili di ieri e di oggi.” Il Salone motoristico “incentrato sulla celebrazione del passato che valorizza la memoria storica dei vari brand automobilistici” potrà contare sulla presenza di oltre 2.000 auto d’epoca.

Madrina d’eccezione a quattro ruote dell’intera kermesse motoristica milanese è l’iconica Ferrari 250 GTO, in assoluto una delle automobili più conosciute ed apprezzate di tutti i tempi. Quella che a tutti gli effetti è considerata la Ferrari per eccellenza nonchè la Regina delle auto d’epoca ha inaugurato l’edizione 2017 di Milano AutoClassica facendo bella mostra di sè all’interno di quello che è ormai diventato il Salone di auto d’epoca più elegante del panorama europeo.

L’esemplare in oggetto è arrivato direttamente da Londra e nello specifico è una delle vetture su cui la Ferrari ha testato e sviluppato il progetto 250 GTO prima della sua consegna al team NART con il quale Phil Hill e Olivier Gendebien ottennero il 2° posto assoluto e il primo di classe nella 12 Ore di Sebring del 1962. Tra l’altro la supercar d’epoca in questione è stata la prima GTO a partecipare ufficialmente ad una gara e ha avuto, in seguito, una ricca storia di successi. La Ferrari 250 GTO presente a Milano AutoClassica 2017 vanta anche un particolare record: è l’automobile più costosa mai venduta ad un’asta visto che il valore del modello è stato stimato in 42 milioni di euro.

Tra l’altro, proprio Ferrari, nel sessantesimo anniversario della sua nascita, ha scelto Milano AutoClassica come unico Salone europeo dedicato alle vetture storiche a cui partecipare quest’anno. Nello specifico, la casa costruttrice di Maranello presenzia all’edizione 2017 di Milano AutoClassica con il dipartimento Ferrari Classiche, reparto appositamente istituito per offrire servizi di restauro e manutenzione, Certificazione di autenticità e Attestato per vetture di interesse storico ai possessori di Ferrari classiche.

(photo credit: Milano AutoClassica)

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati