WP_Post Object ( [ID] => 465767 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-11-28 19:17:52 [post_date_gmt] => 2017-11-28 18:17:52 [post_content] => Lamborghini Urus - Ormai mancano pochi giorni, anzi potremmo quasi dire poche ore, alla presentazione ufficiale della prima Suv firmata dalla casa costruttrice del "Toro". Difatti, come già annunciato, i veli a quella che è stata già definita dagli addetti ai lavori come una vera e propria "Super Suv" verranno tolti il prossimo 4 Dicembre direttamente nella sede istituzionale di Sant'Agata Bolognese. Sarà certamente un giorno da ricordare che segnerà l'ingresso di una nuova Suv marchiata Lamborghini in un segmento, quello dei Suv ultra prestazionali, che si appresta ad essere sempre più affollato. Ovviamente per la storica casa costruttrice italiana di supercar, dar vita ad un Suv con determinate caratteristiche tecniche e di conseguenza prestazionali ha rappresentato una vera e propria sfida. A tal proposito, Maurizio Reggiani, direttore tecnico di Lamborghini, ha riassunto alla perfezione ciò che ha voluto dire per la casa costruttrice del Toro buttarsi a capofitto nella progettazione della nuova Urus, un progetto completamente inedito e dal sapore particolare. Difatti, nel nuovo video teaser rilasciato dalla stessa Lamborghini, Reggiani esordisce affermando: "La più grande sfida era quella di riuscire a trasferire il DNA di una super sportiva Lamborghini in quello che doveva essere il DNA di un Suv Lamborghini e della Urus in particolar modo."  Il filmato in questione rivela anche la "voce" della nuova ed inedita Super Suv di casa Lamborghini durante una corposa accelerazione su un nastro di asfalto. A tal proposito le ultime indiscrezioni riferiscono che la nuova Lamborghini Urus dovrebbe essere in grado di coprire il classico scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi e di puntare ad una velocità massima di circa 302 km/h. [post_title] => Lamborghini Urus: l'anima di una super sportiva in un corpo da Suv [VIDEO TEASER] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-urus-lanima-di-una-super-sportiva-in-un-corpo-da-suv-video-teaser [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-11-28 19:22:54 [post_modified_gmt] => 2017-11-28 18:22:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=465767 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Urus: l’anima di una super sportiva in un corpo da Suv [VIDEO TEASER]

La casa costruttrice del "Toro" ha sfidato se stessa

Per gli ingegneri Lamborghini la sfida più grande nel dar vita alla Urus è stata quella di inserire nella inedita Super Suv lo stesso DNA che contraddistingue tutte le supercar di Sant'Agata Bolognese
Lamborghini Urus: l’anima di una super sportiva in un corpo da Suv [VIDEO TEASER]

Lamborghini Urus – Ormai mancano pochi giorni, anzi potremmo quasi dire poche ore, alla presentazione ufficiale della prima Suv firmata dalla casa costruttrice del “Toro”. Difatti, come già annunciato, i veli a quella che è stata già definita dagli addetti ai lavori come una vera e propria “Super Suv” verranno tolti il prossimo 4 Dicembre direttamente nella sede istituzionale di Sant’Agata Bolognese.

Sarà certamente un giorno da ricordare che segnerà l’ingresso di una nuova Suv marchiata Lamborghini in un segmento, quello dei Suv ultra prestazionali, che si appresta ad essere sempre più affollato. Ovviamente per la storica casa costruttrice italiana di supercar, dar vita ad un Suv con determinate caratteristiche tecniche e di conseguenza prestazionali ha rappresentato una vera e propria sfida.

A tal proposito, Maurizio Reggiani, direttore tecnico di Lamborghini, ha riassunto alla perfezione ciò che ha voluto dire per la casa costruttrice del Toro buttarsi a capofitto nella progettazione della nuova Urus, un progetto completamente inedito e dal sapore particolare. Difatti, nel nuovo video teaser rilasciato dalla stessa Lamborghini, Reggiani esordisce affermando: “La più grande sfida era quella di riuscire a trasferire il DNA di una super sportiva Lamborghini in quello che doveva essere il DNA di un Suv Lamborghini e della Urus in particolar modo.” 

Il filmato in questione rivela anche la “voce” della nuova ed inedita Super Suv di casa Lamborghini durante una corposa accelerazione su un nastro di asfalto. A tal proposito le ultime indiscrezioni riferiscono che la nuova Lamborghini Urus dovrebbe essere in grado di coprire il classico scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi e di puntare ad una velocità massima di circa 302 km/h.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati