Moscerini su auto e parabrezza: come limitare il problema durante i viaggi

Esistono anche ottimi rimedi fai da te

Spesso d'estate o durante i viaggi lunghi i moscerini si "attaccano" al parabrezza o al cofano dell'auto. Ecco come eliminarli in modo efficace
Moscerini su auto e parabrezza: come limitare il problema durante i viaggi

Ritrovarsi moscerini o altri insetti morti sul parabrezza dell’auto non è solo uno spettacolo poco edificante, ma può anche crearci dei problemi di visibilità mentre siamo alla guida. Eppure capita spesso che durante i viaggi lunghi (specialmente d’estate quando si percorrono le autostrade per andare in vacanza) il parabrezza e il cofano della macchina si riempiano di una moltitudine di “amici indesiderati”.

Come fare per eliminare i moscerini dal parabrezza e dall’auto in generale? Ecco alcuni consigli che certamente vi torneranno utili.

 

Eliminare i moscerini dall’auto: ecco come fare

Diciamo anzitutto che non basta passare uno strofinaccio, poiché trattandosi di animali morti si rischia soltanto di spiaccicarli ulteriormente sulla superficie sporcando ancora di più la macchina. Un primo rimedio consiste nel prendere un cartoncino e passarlo a taglio (a mo’ di pettine) in modo da asportare quantomeno la parte maggiore dello sporco.

Un’altra soluzione è usare una spazzola levapelucchi di tipo adesivo. Una volta strofinata delicatamente sulla superficie, la spazzola toglierà quasi tutti i moscerini e ci permetterà di poter intervenire successivamente con un prodotto specifico. In alternativa si può anche applicare una pezza imbevuta di alcol per qualche minuto, per poi lavare con acqua in un secondo momento.

Un altro rimedio fai da te è il limone. Il succo di limone infatti, opportunamente diluito con acqua, consente di sgrassare e igienizzare tutto il parabrezza della macchina e costituisce un’ottima alternativa naturale ai detergenti acquistati in negozio.

Per ottenere la massima pulizia e la massima efficacia dovete però comprare uno spray rimuovi-insetti per auto. Si trovano nei normali negozi e costano davvero poco (non più di 4-5 euro per confezioni da 500 ml). Una volta acquistato il prodotto spruzzatelo direttamente sulla parte da trattare, poi strofinate con cura e infine rimuovete la quantità in eccesso con un panno morbido e umido. Questi prodotti sono a base oleosa e non danneggiano le parti verniciate della macchina.

Nel caso i moscerini non dovessero venire via nemmeno dopo l’applicazione del prodotto, usate un mix di acqua calda e sapone per piatti. Mescolate bene senza fare troppa schiuma e spruzzate sulle zone da pulire. Dopodiché lavate il tutto.

Importante: se avete moscerini sull’auto cercate di intervenire immediatamente, magari appena tornati a casa oppure entro un paio di giorni. Aspettando troppo tempo rischierete infatti di far seccare e indurire il composto e intaccherete anche la vernice della macchina.

Non usate poi detersivi che normalmente adoperate in casa, perché potreste solo aggravare il problema (leggete attentamente cosa c’è scritto sulla confezione).

Infine, eseguite l’operazione a carrozzeria fredda e lontano dal sole.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Guide e utilità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati