WP_Post Object ( [ID] => 466256 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-11-29 14:54:18 [post_date_gmt] => 2017-11-29 13:54:18 [post_content] => Peugeot - Per il marchio del Leone il 2017 è stato un anno particolarmente ricco di successi, sia sul piano della produzione e sia sul piano sportivo: difatti a livello commerciale la nuova Peugeot 3008 è stato eletta "auto dell'anno" mentre per quanto concerne l'aspetto agonistico la Peugeot 208 T16 ha conquistato il titolo Costruttori nel Campionato Italiano Rally. Due successi ottenuti in ambiti diversi ma di fondamentale importanza per il brand francese che si appresta a festeggiare nel migliore dei modi l'anno che sta per finire in occasione del Motor Show di Bologna che aprirà i battenti il prossimo 2 Dicembre. Alla tradizionale kermesse motoristica italiana, Peugeot esporrà i modelli della gamma più richiesti sul mercato nostrano e la su citata 208 T16 da Rally. Al Motor Show di Bologna, dunque, non potrà mancare la Peugeot 3008, Suv che sta riscuotendo molti consensi per via del perfetto mix tra il design evocativo, l'ultima evoluzione dell'i-Cockpit con il nuovo quadro strumenti digitale da 12,3" in posizione rialzata e l'ampia tecnologia di bordo di altissimo livello. Nell'occasione a Bologna verrà presentata in anteprima la Serie Speciale Crossway, una versione esclusiva che sarà disponibile sul mercato ad inizio 2018. Dotata del propulsore Diesel BlueHDi 120 S&S con cambio automatico EAT6, l’esemplare della serie speciale 3008 Crossway esposto al Motor Show 2017 sarà caratterizzato dalla tinta Bianco Madreperla in abbinamento all’esclusivo rivestimento dei sedili in misto TEP Prestige/Alcantara nero con cuciture a contrasto Blu Miramare e alle lavorazioni specifiche dell’abitacolo. Affianco alla 3008, Peugeot esporrà anche la più piccola 2008 e la più grande 5008 a 7 posti a dimostrazione di quanto crossover e Suv siano sempre più apprezzati nel nostro Paese. Difatti, come ampiamente dimostrato dai dati di mercato, nel 2007 l'intera gamma di crossover e Suv di Peugeot è stata scelta da oltre 43 mila nuovi clienti. Ma al Motor Show 2017 non ci sarà spazio solo per questo genere di vetture: Peugeot porterà anche le più compatte berline 208 e 308. Se la nuova Peugeot 308 rappresenta il secondo capitolo di un best-seller di prodotto venduto in circa 800 mila esemplari a partire dal lancio, la 208 continua ad essere un vero e proprio cavallo di battaglia grazie al record di oltre 33 mila unità vendute quest'anno. Un successo commerciale che è destinato ad aumentare grazie anche all'arrivo della nuova serie speciale Black Line Limited Edition a partire dall'inizio del 2018. La Peugeot 208 Black Line Limited Edition con tiratura a 1200 esemplari, vanterà un look inedito ed un tocco di sportività grazie ad una personalizzazione esclusiva composta da cerchi in lega da 16" neri con inserto bianco ed elementi Black con inserti bianchi sulla calandra, su retrovisori esterni e sul profilo fendinebbia. Disponibile nelle motorizzazioni benzina PureTech 82 e diesel BlueHDi 75, il nuovo modello speciale sarà acquistabile sia in versione 3 porte che 5. Dulcis in fundo, Peugeot sfrutterà il palcoscenico del Motor Show 2017 per celebrare la vittoria nel Campionato Italiano Rally della propria 208 T16 guidata da Paolo Andreucci. Quest’anno la casa francese ha portato a casa ben 5 titoli: il 10° titolo costruttori, consolidando così il primato di marchio estero più vincente in Italia, ma anche il 10° titolo piloti per Paolo Andreucci, il titolo piloti per Marco Pollara nello Junior, il titolo piloti anche nel campionato 2 Ruote Motrici ed in quest’ultimo anche il titolo costruttori. Per questo motivo, Peugeot ha deciso di celebrare le vittorie esponendo la 208 T16 che tanto ha fatto gioire gli appassionati e tifosi della casa del Leone. La 208 T16 dispone di un motore 1.6 turbo da 280 cv di potenza e 400 Nm di coppia e della trazione integrale con due differenziali autobloccanti. La 208 T18 farà bella mostra di sè anche a livello dinamico nelle sfide che avranno luogo nella famosissima Area 48, da sempre luogo dedicato alla componente "show" del salone bolognese. [post_title] => Peugeot: il graffio del Leone al Motor Show 2017 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-il-graffio-del-leone-al-motor-show-2017 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-11-29 14:54:18 [post_modified_gmt] => 2017-11-29 13:54:18 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=466256 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot: il graffio del Leone al Motor Show 2017

Offensiva senza eguali alla kermesse motoristica bolognese

Il 2017 è stato un anno ricco di soddisfazioni per la casa del Leone. In tal senso Peugeot festeggerà i suoi successi commerciali e sportivi al Motor Show di Bologna che aprirà i battenti il prossimo 2 Dicembre.
Peugeot: il graffio del Leone al Motor Show 2017

Peugeot – Per il marchio del Leone il 2017 è stato un anno particolarmente ricco di successi, sia sul piano della produzione e sia sul piano sportivo: difatti a livello commerciale la nuova Peugeot 3008 è stato eletta “auto dell’anno” mentre per quanto concerne l’aspetto agonistico la Peugeot 208 T16 ha conquistato il titolo Costruttori nel Campionato Italiano Rally.

Due successi ottenuti in ambiti diversi ma di fondamentale importanza per il brand francese che si appresta a festeggiare nel migliore dei modi l’anno che sta per finire in occasione del Motor Show di Bologna che aprirà i battenti il prossimo 2 Dicembre. Alla tradizionale kermesse motoristica italiana, Peugeot esporrà i modelli della gamma più richiesti sul mercato nostrano e la su citata 208 T16 da Rally.

Al Motor Show di Bologna, dunque, non potrà mancare la Peugeot 3008, Suv che sta riscuotendo molti consensi per via del perfetto mix tra il design evocativo, l’ultima evoluzione dell’i-Cockpit con il nuovo quadro strumenti digitale da 12,3″ in posizione rialzata e l’ampia tecnologia di bordo di altissimo livello. Nell’occasione a Bologna verrà presentata in anteprima la Serie Speciale Crossway, una versione esclusiva che sarà disponibile sul mercato ad inizio 2018.

Dotata del propulsore Diesel BlueHDi 120 S&S con cambio automatico EAT6, l’esemplare della serie speciale 3008 Crossway esposto al Motor Show 2017 sarà caratterizzato dalla tinta Bianco Madreperla in abbinamento all’esclusivo rivestimento dei sedili in misto TEP Prestige/Alcantara nero con cuciture a contrasto Blu Miramare e alle lavorazioni specifiche dell’abitacolo.

Affianco alla 3008, Peugeot esporrà anche la più piccola 2008 e la più grande 5008 a 7 posti a dimostrazione di quanto crossover e Suv siano sempre più apprezzati nel nostro Paese. Difatti, come ampiamente dimostrato dai dati di mercato, nel 2007 l’intera gamma di crossover e Suv di Peugeot è stata scelta da oltre 43 mila nuovi clienti. Ma al Motor Show 2017 non ci sarà spazio solo per questo genere di vetture: Peugeot porterà anche le più compatte berline 208 e 308.

Se la nuova Peugeot 308 rappresenta il secondo capitolo di un best-seller di prodotto venduto in circa 800 mila esemplari a partire dal lancio, la 208 continua ad essere un vero e proprio cavallo di battaglia grazie al record di oltre 33 mila unità vendute quest’anno. Un successo commerciale che è destinato ad aumentare grazie anche all’arrivo della nuova serie speciale Black Line Limited Edition a partire dall’inizio del 2018.

La Peugeot 208 Black Line Limited Edition con tiratura a 1200 esemplari, vanterà un look inedito ed un tocco di sportività grazie ad una personalizzazione esclusiva composta da cerchi in lega da 16″ neri con inserto bianco ed elementi Black con inserti bianchi sulla calandra, su retrovisori esterni e sul profilo fendinebbia. Disponibile nelle motorizzazioni benzina PureTech 82 e diesel BlueHDi 75, il nuovo modello speciale sarà acquistabile sia in versione 3 porte che 5.

Dulcis in fundo, Peugeot sfrutterà il palcoscenico del Motor Show 2017 per celebrare la vittoria nel Campionato Italiano Rally della propria 208 T16 guidata da Paolo Andreucci. Quest’anno la casa francese ha portato a casa ben 5 titoli: il 10° titolo costruttori, consolidando così il primato di marchio estero più vincente in Italia, ma anche il 10° titolo piloti per Paolo Andreucci, il titolo piloti per Marco Pollara nello Junior, il titolo piloti anche nel campionato 2 Ruote Motrici ed in quest’ultimo anche il titolo costruttori.

Per questo motivo, Peugeot ha deciso di celebrare le vittorie esponendo la 208 T16 che tanto ha fatto gioire gli appassionati e tifosi della casa del Leone. La 208 T16 dispone di un motore 1.6 turbo da 280 cv di potenza e 400 Nm di coppia e della trazione integrale con due differenziali autobloccanti. La 208 T18 farà bella mostra di sè anche a livello dinamico nelle sfide che avranno luogo nella famosissima Area 48, da sempre luogo dedicato alla componente “show” del salone bolognese.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati