WP_Post Object ( [ID] => 467657 [post_author] => 51 [post_date] => 2017-12-01 10:47:37 [post_date_gmt] => 2017-12-01 09:47:37 [post_content] => BMW X5 - Il costruttore bavarese è impegnato nella fase finale di sviluppo della nuova generazione di quello che a buona ragione potrebbe essere definito certamente come il suo Suv più rappresentativo: la X5. La serie attuale nata nel 2013 si appresta infatti, dopo circa cinque anni di esistenza sul mercato, ad essere sostituita dalla quarta generazione che potrebbe essere svelata nel corso del 2018. Che BMW sia giunta alle fasi finali dello sviluppo della sua nuova nata, onde per cui verosimilmente è più vicino il momento in cui verrà presentata, è riscontrabile dal fatto che i nostri fotografi per la prima volta siano stati in grado di immortalare un esemplare della nuova generazione di X5 caratterizzato da una camuffatura non eccessivamente invadente e posticcia come le volte precedenti. In tal contesto le foto all'interno della nostra galleria immagini testimoniano per grosse linee il design della futura BMW X5 che, nel caso specifico, rappresenta una continua evoluzione del progetto precedente. Lo stile della nuova X5 ricalca fedelmente gli ultimi stilemi estetici del marchio bavarese: ad esempio, l'intramontabile calandra col doppio rene, pur restando immediatamente riconoscibile, sposa un design più ardito e di dimensioni maggiori rispetto al recente passato, mentre lo sguardo della nuova nata lascia presagire "occhi" più affilati e convergenti verso la stessa calandra. In generale il design sembra essere più sinuoso e meno spigoloso che in passato: di questa tendenza ne sono un esempio il cofano motore affusolato, i passaruota maggiormente bombati e la fiancata più morbida. Anche il tradizionale "Gomito di Hofmeister" pare essere caratterizzato da una maggior morbidezza rispetto a quello presente sui modelli passati che invece è sempre stato contraddistinto da un certo rigore nelle forme. Oltre ad evolversi esteriormente, la nuova BMW X5 cambierà anche sottopelle grazie alla nuova piattaforma costruttiva CLAR (Cluster Architecture), un pianale che è stato già utilizzato sull'ultima Serie 7 e che grazie all'utilizzo di materiali nobili come la fibra di carbonio può vantare valori di rigidezza e leggerezza davvero incredibili a tutto vantaggio della dinamica di guida o per dirla alla BMW del "piacere di guidare". [post_title] => BMW X5: il nuovo modello comincia a svelarsi [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => bmw-x5-il-nuovo-modello-comincia-a-svelarsi-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-12-01 10:51:45 [post_modified_gmt] => 2017-12-01 09:51:45 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=467657 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW X5: il nuovo modello comincia a svelarsi [FOTO SPIA]

Dovrebbe essere presentato nel corso del 2018

La quarta generazione della BMW X5 è sulla rampa di lancio: il costruttore bavarese sta provvedendo ad effettuare gli ultimi test drive su strada per definirne la migliore dinamica di guida possibile in attesa del debutto che dovrebbe avvenire tra pochi mesi.

BMW X5 – Il costruttore bavarese è impegnato nella fase finale di sviluppo della nuova generazione di quello che a buona ragione potrebbe essere definito certamente come il suo Suv più rappresentativo: la X5. La serie attuale nata nel 2013 si appresta infatti, dopo circa cinque anni di esistenza sul mercato, ad essere sostituita dalla quarta generazione che potrebbe essere svelata nel corso del 2018.

Che BMW sia giunta alle fasi finali dello sviluppo della sua nuova nata, onde per cui verosimilmente è più vicino il momento in cui verrà presentata, è riscontrabile dal fatto che i nostri fotografi per la prima volta siano stati in grado di immortalare un esemplare della nuova generazione di X5 caratterizzato da una camuffatura non eccessivamente invadente e posticcia come le volte precedenti.

In tal contesto le foto all’interno della nostra galleria immagini testimoniano per grosse linee il design della futura BMW X5 che, nel caso specifico, rappresenta una continua evoluzione del progetto precedente. Lo stile della nuova X5 ricalca fedelmente gli ultimi stilemi estetici del marchio bavarese: ad esempio, l’intramontabile calandra col doppio rene, pur restando immediatamente riconoscibile, sposa un design più ardito e di dimensioni maggiori rispetto al recente passato, mentre lo sguardo della nuova nata lascia presagire “occhi” più affilati e convergenti verso la stessa calandra.

In generale il design sembra essere più sinuoso e meno spigoloso che in passato: di questa tendenza ne sono un esempio il cofano motore affusolato, i passaruota maggiormente bombati e la fiancata più morbida. Anche il tradizionale “Gomito di Hofmeister” pare essere caratterizzato da una maggior morbidezza rispetto a quello presente sui modelli passati che invece è sempre stato contraddistinto da un certo rigore nelle forme.

Oltre ad evolversi esteriormente, la nuova BMW X5 cambierà anche sottopelle grazie alla nuova piattaforma costruttiva CLAR (Cluster Architecture), un pianale che è stato già utilizzato sull’ultima Serie 7 e che grazie all’utilizzo di materiali nobili come la fibra di carbonio può vantare valori di rigidezza e leggerezza davvero incredibili a tutto vantaggio della dinamica di guida o per dirla alla BMW del “piacere di guidare”.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati