Mercedes GLE: inedite immagini anticipano lo stile della nuova generazione [FOTO SPIA]

Il nuovo Suv dovrebbe essere svelato nel corso del 2018

La nuova Mercedes GLE, che si appresta a debuttare sul mercato tra pochi mesi, vanterà un'estetica più bombata rispetto a quella dell'attuale generazione, sarà più aerodinamica e incarnerà gli ultimi stilemi del family feeling della Stella a tre punte.

Mercedes GLE – L’attuale modello del rappresentativo Suv della Stella a tre punte si appresta a lasciare spazio alla nuova generazione che dovrebbe debuttare nel corso del 2018. Siamo agli sgoccioli finali dello sviluppo della nuova Mercedes GLE che, come possiamo vedere dalle foto spia presenti nella nostra galleria, mostra una silhouette coperta da meno camuffature che in passato.

Difatti, proprio le camuffature meno coprenti rispetto a quelle utilizzate da altri muletti del nuovo modello di GLE permettono di intravedere per sommi capi lo stile che caratterizzerà la nuova nata. A prima vista, sembra che il nuovo modello sia contraddistinto da un design più aggressivo e contestualmente più curvilineo in rapporto a quello più spigoloso ravvisato fino ad oggi sul modello attuale.

Ad esempio, ad uno sguardo più attento la calandra della nuova generazione pare mostrare una somiglianza più marcata con gli ultimi stilemi estetici Mercedes: la voluminosa presa d’aria a trapezio rovesciato ed i gruppi ottici più affilati e confluenti nella su citata griglia sembrano per l’appunto ricalcare quanto già visto sulla nuovissima CLS che è stata svelata poche ore fa al Salone di Los Angeles 2017.

Nell’insieme, come anticipato, il vestito della nuova Mercedes GLE pare essere caratterizzato da un design più bombato e meno teso rispetto a quello portato dalla generazione che sta per uscire di produzione: un esempio di questo cambiamento è ravvisabile osservando la nuova fiancata che rispetto a quella del modello precedente sembra essere molto più sinuosa.

Il nuovo stile della futura Mercedes GLE è anche figlio di un’accurato studio aerodinamico che ha portato ad un evidente incremento dell’efficienza: stando alle ultime indiscrezioni pare che gli aerodinamici Mercedes siano riusciti a passare in un colpo solo da un CX (coefficiente di resistenza aerodinamica) di 0,32 ad uno di 0,30. Nello specifico, trattandosi di un Suv con un’ampia superficie frontale, è davvero un ottimo risultato che inciderà positivamente alla voce consumi.

Consumi che potrebbero calare di molto sulla versione base o standard che dir si voglia, in quanto Mercedes starebbe pensando di equipaggiare la sua futura GLE della sola trazione posteriore, scelta già attuata anche da BMW sulla propria X5 entry level. Va da sè, invece che le versioni più ricche continueranno a godere dell’apporto della trazione integrale 4MATIC così come da tradizione.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati