Citroen: la C3 WRC ruba la scena al Motor Show 2017 [VIDEO INTERVISTA]

Tutta la gamma C3 in grande splovero

Citroen celebra all'edizione 2017 del Motor Show di Bologna il rientro nel campionato del mondo rally grazie alle ottime performance ottenute dalla C3 WRC. La kermesse bolognese è anche l'occasione giusta per festeggiare i successi commerciali dell'intera gamma C3.
Citroen: la C3 WRC ruba la scena al Motor Show 2017 [VIDEO INTERVISTA]

Citroen – Dopo il massimo della sportività espressa dallo stand della “cugina” Peugeot grazie alla 208 T16 che ha permesso alla casa del Leone di conquistare il 10° titolo costruttori nel campionato italiano rally, il vicino padiglione Citroen offre una sportività di respiro mondiale grazie alla presenza della C3 WRC che proprio quest’anno è tornata a rappresentare i colori del brand del “Double Chevron” nel campionato del mondo rally.

La C3 WRC, che anche quest’anno ha goduto di importanti risultati agonistici, è la prima vettura a cinque porte del marchio Citroen pensata, progettata e sviluppata per un impiego agonistico nel mondiale rally. Seppur inedita da questo punto di vista, si tratta pur sempre di una vettura sportiva chiamata a rinnovare al massimo livello l’impegno del costruttore del “Double Chevron” nelle competizioni automobilistiche e in particolar modo nei rally.

La C3 WRC è “figlia” ovviamente della C3, la famosa compatta di Citroen che nel corso degli anni è diventata di buon grado un vero e proprio punto di riferimento nel suo segmento di appartenenza. Il successo odierno della gamma C3 passa anche attraverso la nuova C3 Aircross, l’inedito Suv compatto di Citroen che vuole ritagliarsi una bella fetta di mercato nel segmento più in crescita di questi ultimi anni che è quello dei B-Suv.

A portarci alla scoperta del mondo firmato “Double Chevron” all’edizione 2017 del Motor Show di Bologna è Elena Fumagalli, Responsabile Comunicazione Citroen Italia, che descrive nei dettagli la sportività messa in luce dal Brand da lei rappresentato e svela la ricetta del successo dei modelli di serie enunciati in precedenza.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati