WP_Post Object ( [ID] => 468824 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-12-05 10:27:32 [post_date_gmt] => 2017-12-05 09:27:32 [post_content] => La Lamborghini Urus, presentata in anteprima nel grande evento di ieri a Sant'Agata Bolognese, inizia a farsi conoscere meglio mostrandosi in azione nel primo video ufficiale, dopo averne scoperto tutte le principali caratteristiche che porta in dote il nuovo SUV del Toro, modello che Lamborghini definisce il primo Super SUV presente sul mercato. Dotata di un design che unisce sportività, lusso e funzionalità con i tratti tipici di Lamborghini a dare forma a una configurazione insolita per il marchio emiliano, la Urus fa leva su un estetica riconoscibile fatta di alcuni stilemi classici del Toro come gli elementi esagonali, i fari e i fanali a Y o le portiere senza cornici. Tutto questo trova posto sul SUV più basso disponibile sul mercato, con dimensioni che rimarcano la silhouette snella e aerodinamica. Per poter guidare sempre al meglio la Urus Lamborghini s'affida al sistema ANIMA (Adaptive Network Intelligent MAnagement) Selector che permette con un semplice gesto di impostare il miglior setup di guida possibile per ogni determinata situazione. Attraverso il selettore ANIMA il conducente può infatti settare le impostazioni di guida della Urus scegliendo tra 7 diversi profili: Sabbia, Neve, Terra, Strada, Sport, Corsa ed Ego. Nelle prime immagini video la Lamborghini Urus ci offre un assaggio delle sue spiccate capacità stradali, affidate al potente motore V8 biturbo da 4.0 litri che sprigiona 650 CV di potenza e 850 Nm di coppia disponibile. All'unità V8 è abbinato il cambio automatico a 8 marce e la trazione integrale con differenziale centrale a slittamento limitato e distribuzione asimmetrica/dinamica della coppia (tipo Torsen). La Lamborghini Urus è in grado di toccare i 305 km/h di velocità massima, mentre l'accelerazione 0-100 km/h viene compiuta in 3,6 secondi e quella 0-200 km/h in 12,8 secondi. Sfruttando l'impianto frenante in carbo-ceramica il SUV del Toro ha uno spazio di frenata da 100 a 0 km/h in 33,7 metri. La Urus, che arriverà ai primi clienti nella primavera 2018 ma che è già disponibile nel configuratore del sito Lamborghini, ha un listino che parte da 171.429 euro. [post_title] => Lamborghini Urus: 650 CV per far scatenare il Super SUV del Toro [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-urus-650-cv-per-far-scatenare-il-super-suv-del-toro-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-12-05 10:28:37 [post_modified_gmt] => 2017-12-05 09:28:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=468824 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Urus: 650 CV per far scatenare il Super SUV del Toro [FOTO e VIDEO]

Concentrato di performance, lusso e funzionalità

Lamborghini Urus - Lamborghini lancia il nuovo SUV Urus, una miscela di sportività, tecnologia, lusso, performance e funzionalità declinata secondo la ricetta tecnica ed estetica del DNA di Sant'Agata Bolognese. La Urus monta il potente motore V8 biturbo 4-0 litri da 650 CV e 850 Nm di coppia massima.

La Lamborghini Urus, presentata in anteprima nel grande evento di ieri a Sant’Agata Bolognese, inizia a farsi conoscere meglio mostrandosi in azione nel primo video ufficiale, dopo averne scoperto tutte le principali caratteristiche che porta in dote il nuovo SUV del Toro, modello che Lamborghini definisce il primo Super SUV presente sul mercato.

Dotata di un design che unisce sportività, lusso e funzionalità con i tratti tipici di Lamborghini a dare forma a una configurazione insolita per il marchio emiliano, la Urus fa leva su un estetica riconoscibile fatta di alcuni stilemi classici del Toro come gli elementi esagonali, i fari e i fanali a Y o le portiere senza cornici. Tutto questo trova posto sul SUV più basso disponibile sul mercato, con dimensioni che rimarcano la silhouette snella e aerodinamica.

Per poter guidare sempre al meglio la Urus Lamborghini s’affida al sistema ANIMA (Adaptive Network Intelligent MAnagement) Selector che permette con un semplice gesto di impostare il miglior setup di guida possibile per ogni determinata situazione. Attraverso il selettore ANIMA il conducente può infatti settare le impostazioni di guida della Urus scegliendo tra 7 diversi profili: Sabbia, Neve, Terra, Strada, Sport, Corsa ed Ego.

Nelle prime immagini video la Lamborghini Urus ci offre un assaggio delle sue spiccate capacità stradali, affidate al potente motore V8 biturbo da 4.0 litri che sprigiona 650 CV di potenza e 850 Nm di coppia disponibile. All’unità V8 è abbinato il cambio automatico a 8 marce e la trazione integrale con differenziale centrale a slittamento limitato e distribuzione asimmetrica/dinamica della coppia (tipo Torsen).

La Lamborghini Urus è in grado di toccare i 305 km/h di velocità massima, mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene compiuta in 3,6 secondi e quella 0-200 km/h in 12,8 secondi. Sfruttando l’impianto frenante in carbo-ceramica il SUV del Toro ha uno spazio di frenata da 100 a 0 km/h in 33,7 metri.

La Urus, che arriverà ai primi clienti nella primavera 2018 ma che è già disponibile nel configuratore del sito Lamborghini, ha un listino che parte da 171.429 euro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati