Lamborghini Urus immaginata in versione Performante [RENDERING]

Carrozzeria rivista con l'adozione dell'ala posteriore

Lamborghini Urus - L'artista digitale Evren Milano mostra in rete il render della variante Performante del Super Suv del Toro, dotata di tutti gli accorgimenti aerodinamici, tra cui l'aggiunta dell'ala posteriore.
Lamborghini Urus immaginata in versione Performante [RENDERING]

Non sono passate nemmeno 24 ore dalla presentazione della Lamborghini Urus, avvenuta nella serata di ieri 4 dicembre, che c’è già chi immagina il primo SUV del Toro nella variante Performante. Dunque i 650 CV e 850 Nm di coppia erogati dal 4.0 biturbo V8 non sembrerebbero bastare, ma in questi anni Lamborghini ha sempre cercato di migliorarsi. Lo dimostrano le versioni prestazionali dei rispettivi modelli dotate inoltre di un peso ridotto grazie all’uso della fibra di carbonio.

L’Urus, il cui listino parte da 171.429 euro, è realizzata sulla piattaforma MLB Evo condivisa con la Porsche Cayenne, e si avvale di un design sportivo, lussuoso e funzionale, con forme e proporzioni muscolose e da supercar. Il render proposto in rete dall’artista digitale Evren Milano mostra l’ipotetica versione Performante dotato di una carrozzeria rivista, paraurti specifico con diversi canali scavati nello splitter e ala posteriore per incrementare il carico aerodinamico.

La Lamborghini Urus è in grado di raggiungere i 305 km/h di velocità massima, mentre l’accelerazione da 0-100 km/h viene compiuta in 3,6 secondi e quella da 0-200 km/h in 12,8 secondi. Grazie all’impianto frenante carboceramico lo spazio di frenata da 100 a 0 km/h si compie in 33,7 metri. La commercializzazione ai primi clienti scatterà nella primavera 2018.

Rendering: Evren Milano

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati