WP_Post Object ( [ID] => 468892 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-12-05 14:26:30 [post_date_gmt] => 2017-12-05 13:26:30 [post_content] => L'esemplare unico della Pagani Zonda Riviera è stato appena consegnato alla concessionaria di supercar Seven Car Lounge in Arabia Saudita. Con l'occasione possiamo apprezzare al meglio l'esclusivissima hypercar attraverso le prime foto ufficiali e tramite un video, pubblicato su Instagram dalla stessa concessionaria, che ci fa un panoramica su esterni ed interni della Zonda Riviera. La Pagani Zonda Riviera, forse la Zonda più bella di sempre realizzata dalla Casa di San Cesario sul Panaro, deve il suo nome alla Costa Azzurra, alla quale si ispira richiamandola con degli inediti accenti blu. Gli esterni della Zonda Riviera propone una livrea con uno schema cromatico che mette in insieme il bianco perla contrastato da elementi in fibra di carbonio lucido, combinazione classica su una Pagani Zonda. Il tocco inedito questa volta sono però gli inserti blu che distinguono la Riviera, come la striscia centrale che corre lungo la vettura, i dettagli sulle ruote e le strisce che si estendono sopra le minigonne laterali in carbonio. A caratterizzare il look di questa Pagani "1 of 1" ci sono le quattro appendici aerodinamiche (due per lato) sulla fascia anteriore, la presa d'aria sul tetto, il grande alettone posteriore con generosa pinna di squalo centrale e l'aggressivo diffusore. Per gran parte dei suoi componenti la Zonda Riviera è molto simile alla Zonda Cinque. Gli interni della one-off di Pagani sono decisamente d'effetto con in due sedili anatomici rivestiti in pelle e Alcantara blu, mentre il resto dell'abitacolo è caratterizzato da una combinazione tra Alcantara nera, alluminio nero e fibra di carbonio. Per quanto riguarda la motorizzazione, sulla quale non sono stati forniti dettagli, la Zonda Riviera dovrebbe montare lo stesso motore della gamma Zonda 760, parliamo del propulsore V12 aspirato da 7,3 litri che eroga 760 CV di potenza.
[post_title] => Pagani Zonda Riviera, la fascinosa one-off approda in Arabia Saudita [FOTO e VIDEO] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => pagani-zonda-riviera-la-fascinosa-one-off-approda-in-arabia-saudita-foto-e-video [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-12-05 14:27:21 [post_modified_gmt] => 2017-12-05 13:27:21 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=468892 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Pagani Zonda Riviera, la fascinosa one-off approda in Arabia Saudita [FOTO e VIDEO]

Prime immagini dell'esclusivo esemplare unico dell'hypercar

Pagani Zonda Riviera - Le prime foto ufficiali e un nuovo video della concessionaria araba che l'ha presa in consegna ci permettono di apprezzare la Pagani Zonda Riviera, un esemplare unico della hypercar modenese che, ispirandosi alla Costa Azzurra, si caratterizza per i tocchi di blu su esterni ed interni.

L’esemplare unico della Pagani Zonda Riviera è stato appena consegnato alla concessionaria di supercar Seven Car Lounge in Arabia Saudita.

Con l’occasione possiamo apprezzare al meglio l’esclusivissima hypercar attraverso le prime foto ufficiali e tramite un video, pubblicato su Instagram dalla stessa concessionaria, che ci fa un panoramica su esterni ed interni della Zonda Riviera.

La Pagani Zonda Riviera, forse la Zonda più bella di sempre realizzata dalla Casa di San Cesario sul Panaro, deve il suo nome alla Costa Azzurra, alla quale si ispira richiamandola con degli inediti accenti blu.

Gli esterni della Zonda Riviera propone una livrea con uno schema cromatico che mette in insieme il bianco perla contrastato da elementi in fibra di carbonio lucido, combinazione classica su una Pagani Zonda. Il tocco inedito questa volta sono però gli inserti blu che distinguono la Riviera, come la striscia centrale che corre lungo la vettura, i dettagli sulle ruote e le strisce che si estendono sopra le minigonne laterali in carbonio.

A caratterizzare il look di questa Pagani “1 of 1” ci sono le quattro appendici aerodinamiche (due per lato) sulla fascia anteriore, la presa d’aria sul tetto, il grande alettone posteriore con generosa pinna di squalo centrale e l’aggressivo diffusore. Per gran parte dei suoi componenti la Zonda Riviera è molto simile alla Zonda Cinque.

Gli interni della one-off di Pagani sono decisamente d’effetto con in due sedili anatomici rivestiti in pelle e Alcantara blu, mentre il resto dell’abitacolo è caratterizzato da una combinazione tra Alcantara nera, alluminio nero e fibra di carbonio.

Per quanto riguarda la motorizzazione, sulla quale non sono stati forniti dettagli, la Zonda Riviera dovrebbe montare lo stesso motore della gamma Zonda 760, parliamo del propulsore V12 aspirato da 7,3 litri che eroga 760 CV di potenza.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati