Peugeot presenta un nuovo e agile veicolo PHEV [FOTO]

Concept biposto con powertrain ibrido plug-in

Peugeot EU-LIVE Concept - Il Gruppo PSA ha sviluppato un nuovo veicolo compatto con quattro ruote a metà tra una vettura e uno scooter. Il concept biposto è alimentato da una motorizzazione ibrida plug-in che offre fino a 70 chilometri d'autonomia in guida elettrica.

Ricordando per certi versi la Renault Twizy, ecco un altro piccolo mezzo “green” sviluppato questa volta dal Gruppo PSA, che si propone come un agile e compatto veicolo a quattro ruote sviluppato in versione prototipale. 

Svelato dal consorzio EU-LIVE (Efficient Urban Light Vehicle) e finanziato dalla Commissione Europea, il veicolo di PSA fa parte della strategia “Push-to-pass” del costruttore automobilistico francese al fine di fornire nuove ed alternative soluzioni di mobilità.

Il concept di Peugeot, che va a collocarsi in quella terra di mezzo tra le auto e i mezzi a due ruote, è lungo 2,4 metri e largo 0,85 metri. Monta due porte “a forbice” che permettono di massimizzare la possibilità di parcheggiare anche in spazio più stretti.

Nell’abitacolo troviamo interni climatizzati, airbag e cintura di sicurezza, per un affidabilità pari a quella di una normale automobile. Nonostante la sua configurazione apparente da scooter questo concept può essere guidato anche in autostrada.

PSA spiega che il concept è facile da guidare come uno scooter a tre ruote, grazie al suo meccanismo di inclinazione che permette un’elevata maneggevolezza, disponendo anche di tecnologia di controllo del rollio che sfrutta componenti idraulici e sospensione idropneumatica.

L’alimentazione di questo concept di Peugeot arriva da un powertrain ibrido plug-in che combina il benzina monocilindrico da 42 CV con due motori elettrici, sviluppati da Elaphe e Brembo, con una batteria da 48 volt prodotta da Samsung. Il veicolo assicura un’autonomia complessiva di 300 chilometri, di cui 70 è possibile percorrerli in modalità elettrica. La velocità massima arriva a 130 km/h.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati