Ford, accordo vicino con Alibaba per la vendita online in Cina

La Casa americana sfrutterebbe la piattaforma web Tmall

Ford Alibaba - Ford e Alibaba sono vicini alla definizione di un accordo di partnership che consentirebbe alla Casa dell'Ovale Blu di vendere online, attraverso il sito Tmall, le proprie vetture sul mercato cinese.
Ford, accordo vicino con Alibaba per la vendita online in Cina

Stando a quanto riportato dall’agenzia Reuters, Ford sarebbe sul punto di concludere un accordo con Alibaba, colosso dell’e-commerce cinese, che permetterà alla Casa nordamericana di vendere i suoi veicoli in Cina tramite il sito web Tmall, di proprietà di Alibaba. 

Secondo fonti vicine alla trattativa, nelle prossime ore a Hangzhou, in Cina, l’amministratore delegato di Ford, Jim Hackett, e il presidente esecutivo Bill Ford Jr., firmeranno l’accordo di partnership con Alibaba. L’eventuale raggiungimento dell’intesa permetterebbe alla Casa dell’Ovale Blu di assicurarsi un importante canale preferenziale in un mercato in crescita, come quello dell’e-commerce, anche per le auto e per di più ad altissimo potenziale come quello cinese.

L’accordo tra Ford e Alibaba dovrebbe prevedere che le auto acquistate online vengano consegnate ai clienti direttamente nelle concessionarie fisiche della rete commerciale Ford, che dovranno assicurare dunque ampie disponibilità di stoccaggio di vetture e i consueti servizi di assistenza post-vendita alla clientela.

Inoltre l’accordo con Alibaba potrebbe portare Ford a vendere le proprie vetture anche attraverso l’innovativo e discusso “distributore automatico di automobili”, concepito proprio dall’azienda cinese di e-commerce, nel quale i veicoli vengono venduti direttamente ai consumatori senza alcuna intermediazione nella fase di vendita.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati