Alfa Romeo scommette sulla 4C: “Chiamata a diventare il nostro modello di punta”

La nuova generazione della sportiva di Arese è attesa a fine 2018

Alfa Romeo 4C MY 2019 - Alfa Romeo ripone grandi ambizioni e aspettative sul futuro della 4C, come dichiarato da Roberto Fedeli, capo ingegnere Alfa e Maserati. Il nuovo modello della sportiva a due posti del Biscione, il cui arrivo è previsto per la fine dell'anno prossimo, incrementerà performance e piacere di guida.
Alfa Romeo scommette sulla 4C: “Chiamata a diventare il nostro modello di punta”

Prima che arrivassero la berlina Giulia e il SUV Stelvio a consolidare il rilancio di Alfa Romeo, il marchio di Arese si è aperta la strada con la 4C, modello che si lega in maniera più stretta e fedele alla tradizione sportiva del Biscione. La coupé sportiva compatta a trazione posteriore, che ha guidato il ritorno di Alfa Romeo negli Stati Uniti, si sta preparando a rinnovarsi con l’arrivo della nuova generazione.

La nuova 4C, il cui debutto è previsto a fine 2018, punterà a migliorare guidabilità e prestazioni. Anticipazioni che sono state svelate da Roberto Fedeli, responsabile ingegneria Alfa e Maserati, in occasione di un’intervista rilasciata alla rivista inglese Autocar. La 4C verrà rivista su sterzo e sospensioni, con la possibilità di interventi significativi sotto il cofano con una motorizzazione più potente se non del tutto nuova.

Al magazine inglese Fedeli ha dichiarato: “Stiamo tornando in Formula 1 e abbiamo bisogno che la 4C diventi il nostro modello di punta“. Parole quelle di Fedeli che sanno di investimento di aspettative e ambizioni importanti per il futuro della sportiva due posti di Alfa Romeo.

Proposta anche in versione Spider, che in realtà ha una configurazione da Targa, l’Alfa Romeo 4C continuerà a vedersela con rivali di un certo peso, senza dimenticare le ultime novità all’interno del segmento delle  due posti con trazione posteriore e motore centrale come la Porsche 718 Cayman e la Alpine A110. La nuova 4C confermerà la sola versione disponibile con trasmissione automatica con comandi al volante.

L’attuale Alfa Romeo 4C, realizzata con una leggera monoscocca in fibra di carbonio e alluminio, è equipaggiata con il motore turbo 1.75 litri che eroga 240 CV, abbinato a trazione posteriore e cambio a doppia frizione a 6 rapporti. La 4C ha una velocità massima di oltre 255 km/h, con un’accelerazione 0-100 km/h in 4,5 secondi. Vedremo in che modo il nuovo modello della 4C punterà a migliorare questi numeri relativi alle prestazioni.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati