Lamborghini Urus e le sue molteplici sfaccettature fatte RENDERING

Dalla versione cabrio al pick-up, passando per la SuperVeloce

Lamborghini Urus - Sono tante le versioni, molte delle quali improbabili e fantasiose, della Lamborghini Urus che il designer Aksyonov Nikita ci propone attraverso i suoi render. Tra le diverse varianti immaginate ci sono anche la configurazione cabrio, la SuperVeloce, il pick-up e tante altre.

Dal 4 dicembre scorso, giorno della sua presentazione in anteprima, la sete di Lamborghini Urus sul web sembra non volersi fermare. Quasi ogni giorno emergono in Rete nuove interpretazioni del neonato SUV del Toro con render più o meno fantasiosi e potenzialmente realizzabili.

In particolare è il designer Aksyonov Nikita che si sta sbizzarrendo per le tantissime versioni con le quali immagini il Super SUV di Sant’Agata Bolognese. Nella foto gallery in calce all’articolo potete scorrere i numerosi render di Nikita che danno diverse vesti e configurazioni alla Lamborghini Urus. Tra queste ci sono anche la stravagante versione Cabrio quattro porte (la vedete qui sopra) e la variante SuperVeloce ispirata alla Aventador SuperVeloce.

La maggior parte di queste versioni, come ad esempio l’immancabile pick-up, la versione Tron e quella ispirata alla Centenario, non hanno alcuna possibilità di trasformarsi in progetti concreti. Però non è detto che non ci sia qualche proprietario della Urus che per il suo SUV potrebbe desiderare una livrea in chiave racing, come quelle Gulf e Martini immaginate da Nikita. Decisamente più realistico è invece il probabile arrivo di una versione S della Urus nei prossimi anni, ritoccando verso l’alto i 650 CV di potenza del SUV.

Nella sfilza di queste riproduzioni grafiche non mancano versioni decisamente improbabili che montano sulla Urus appendici aerodinamiche eccessive come gli enormi alettoni sul posteriore o accessori inediti per un SUV di fascia premium come i portapacchi sul tetto e la protezione sulla griglia frontale della variante per l’off-road estremo.

Ipotizzando un mondo parallelo nel quale Lamborghini prendesse in considerazione la costruzione di questi render quale vi piacerebbe che venisse realizzato?

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati