Toyota Hilux: Nasser Al-Attiyah si prepara alla Dakar 2018 [VIDEO]

Toyota Hilux: Nasser Al-Attiyah si prepara alla Dakar 2018 [VIDEO]

Il qatariota punta a vincere il suo terzo rally-raid

Toyota Hilux - Dopo il ritiro nel corso della terza tappa durante l'edizione 2017, il pilota qatariota punta al riscatto nella 40esima edizione, in programma dal 6 al 20 gennaio 2018, che disputerà al volante del pick-up aggiornato.
Toyota Hilux: Nasser Al-Attiyah si prepara alla Dakar 2018 [VIDEO]

La Toyota sarà di nuovo al via della Dakar, in programma dal 6 al 20 gennaio 2018, con tre equipaggi di altissimo livello che avranno il compito di primeggiare a bordo dell’aggiornato pick-up Hilux, realizzato e gestito da Toyota Gazoo Racing South Africa. Tra questi anche Nasser Al-Attiyah. Il pilota qatariota, due volte vincitore con Volkswagen e Mini, avrà come obiettivo quello di riscattare l’edizione 2017, terminata con un ritiro nel corso della terza tappa.

Sia lui che il navigatore Mathieu Baumel, insieme alla squadra, hanno lavorato duramente per tutto l’anno per essere pronti al via della 40esima edizione, la cui partenza è prevista a Lima, in Perù. Al contempo entrambi hanno preso parte al FIA Cross-Country Rally World Cup, vincendo il terzo titolo consecutivo.

La Toyota Hilux che scatterà dalla capitale peruviana e affronterà le 14 prove speciali, di cui 7 interamente off-road per un totale di 9.000 chilometri, è stata completamente rinnovata. In particolare nel telaio, sfruttando le nuove normative tecniche che consentono una maggior escursione delle sospensioni per i veicoli a trazione integrale, e nel motore, che vanta ora di una migliore distribuzione del peso fra le quattro ruote.

“Il mio obiettivo è lo stesso di sempre prima della Dakar, andrò lì per vincere la gara”, afferma Al-Attiyah. “Regalare a Toyota la prima vittoria alla Dakar sarebbe uno dei migliori risultati della mia carriera. Abbiamo costruito una Toyota Hilux completamente nuova per questa gara e siamo contenti di ciò che abbiamo visto nei test e nelle gare di quest’anno. Tutti i team forti saranno presenti a Lima, in Perù, e sperano di essere i primi a superare il traguardo a Cordoba, in Argentina. La nostra nuova Toyota Hilux è differente rispetto all’auto con cui abbiamo disputato l’ultima edizione della Dakar. Ora ho una visione migliore grazie al cambio di posizione del sedile e questo è qualcosa che può aiutare molto. Ci sono molti cambiamenti sotto il cofano che si conformano con le nuove regole della gara. Per la Dakar 2018 torneremo di nuovo in Perù, e questo significa che inizieremo tra le dune. Ci saranno cinque giorni di dune di sabbia e questo sarà interessante perché abbiamo molta esperienza su questi terreni”.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati