WP_Post Object ( [ID] => 474722 [post_author] => 24 [post_date] => 2017-12-22 15:38:46 [post_date_gmt] => 2017-12-22 14:38:46 [post_content] => Il percorso verso la mobilità sostenibile intrapreso diversi anni fa da Nissan, inaugurato 7 anni fa con il lancio della Leaf che in breve tempo è diventa l'elettrica più venduta al mondo, vive una nuova importante tappa con l'arrivo della seconda generazione della Leaf. Il nuovo ed evoluto modello della compatta a zero emissioni della Casa giapponese ha fatto il suo debutto nel nostro Paese pochi giorni fa con la presentazione in anteprima nazionale. Nella strategia del costruttore nipponico la Nissan Leaf MY 2018 potrebbe incarnare il modello della svolta nella diffusione ad ampio raggio della mobilità elettrica, migliorando quanto fatto dalla prima generazione del modello, forte non solo delle migliorate qualità del veicolo sotto tutti i punti di vista, ma anche di un mercato più maturo rispetto a quello di 7 anni fa per accogliere in un determinato modo le auto elettriche. La nuova Leaf, cardine della Nissan Intelligent Mobility che rappresenta la visione della mobilità futura della Casa giapponese, porta con sé numerose novità rispetto al precedente modello. Le migliorie riguardano diversi aspetti della vettura elettrica, a partire da quello estetico, con un design che è diventato più accattivante e grintoso, grazie a linee nette e taglienti che scolpiscono in modo più deciso forme e proporzioni della nuova Leaf, lunga 4.480 metri, larga 1.790 mm e alta 1.540 mm. All'ammodernamento estetico che ha seguito i moderni stilemi di casa Nissan, sulla nuova Leaf si aggiungono le novità di contenuto. Dotata di fari full LED adattivi, la nuova Leaf ha un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,28, questo grazie agli interventi apportati su diversi aspetti: fondo vettura piatto, estrattore generoso al posteriore e tetto slanciato con alettone sulla coda. La Nissan Leaf MY 2018 si è notevolmente arricchita dal punto di vista tecnologico con una dotazione di sicurezza e assistenza alla guida decisamente ampia ed avanzata. Le novità più importanti in merito sono senza dubbio l'introduzione del sistema di guida autonoma ProPilot e di parcheggio autonomo ProPilot Park, tecnologie che sfruttano l'insieme di telecamere, 12 sensori e 4 radar per mantenere la vettura in marcia al centro della propria corsia e gestire autonomamente le manovre di parcheggio. A queste novità si aggiunge l'e-Pedal, altra inedita tecnologia che permette di accelerare e frenare utilizzando soltanto un unico pedale, quello dell'acceleratore. A bordo della nuova Leaf Nissan propone l'Around View Monitor, l'infotainment con display da 7 pollici TFT con Nissan Connect EV e con supporto connettività smartphone per Android Auto e Apple CarPlay. Importanti modifiche migliorative sono state riservate alla dotazione meccanica. Sotto il cofano della nuova Nissan Leaf troviamo il motore elettrico EM57 aggiornato con un nuovo inverter ed in grado di erogare una potenza pari a 150 CV e 320 Nm di coppia massima. La nuova Leaf è in grado di raggiunge i 144 km/h con uno sprint 0-100 km/h in 11,5 secondi. Significativo è l'incremento dell'autonomia della vettura che col nuovo modello sale a 380 chilometri. Per quanto riguarda i tempi di ricarica, la Leaf MY 2018 impiega meno di 15 minuti con un rifornimento da colonnina di ricarica super veloce, un'ora e mezza col Wall Box domestico e fino a circa quattro ore e mezzo con una tradizionale presa shuko. Disponibili in sei diversi allestimenti, la nuova Nissan Leaf è disponibile in Italia a partire da 33.070 euro fino ad un massimo di 41.360 euro. Le prime consegne della nuova elettrica giapponese inizieranno a marzo 2018. [post_title] => Nissan Leaf MY 2018: un nuovo passo verso la rivoluzione elettrica della mobilità [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => nissan-leaf-my-2018-un-nuovo-passo-verso-la-rivoluzione-elettrica-della-mobilita [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2017-12-22 15:38:46 [post_modified_gmt] => 2017-12-22 14:38:46 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=474722 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nissan Leaf MY 2018: un nuovo passo verso la rivoluzione elettrica della mobilità

Disponibile in Italia da 33.070 euro

Nuova Nissan Leaf - La nuova Nissan Leaf guida l'avanzamento della strategia di mobilità sostenibile della Casa giapponese. La rinnovata ed evoluta compatta elettrica si è presentata in Italia forte delle sue numerose novità tecnologiche e di un incremento dell'autonomia che è salita fino a 380 chilometri.
Nissan Leaf MY 2018: un nuovo passo verso la rivoluzione elettrica della mobilità

Il percorso verso la mobilità sostenibile intrapreso diversi anni fa da Nissan, inaugurato 7 anni fa con il lancio della Leaf che in breve tempo è diventa l’elettrica più venduta al mondo, vive una nuova importante tappa con l’arrivo della seconda generazione della Leaf. Il nuovo ed evoluto modello della compatta a zero emissioni della Casa giapponese ha fatto il suo debutto nel nostro Paese pochi giorni fa con la presentazione in anteprima nazionale.

Nella strategia del costruttore nipponico la Nissan Leaf MY 2018 potrebbe incarnare il modello della svolta nella diffusione ad ampio raggio della mobilità elettrica, migliorando quanto fatto dalla prima generazione del modello, forte non solo delle migliorate qualità del veicolo sotto tutti i punti di vista, ma anche di un mercato più maturo rispetto a quello di 7 anni fa per accogliere in un determinato modo le auto elettriche.

La nuova Leaf, cardine della Nissan Intelligent Mobility che rappresenta la visione della mobilità futura della Casa giapponese, porta con sé numerose novità rispetto al precedente modello. Le migliorie riguardano diversi aspetti della vettura elettrica, a partire da quello estetico, con un design che è diventato più accattivante e grintoso, grazie a linee nette e taglienti che scolpiscono in modo più deciso forme e proporzioni della nuova Leaf, lunga 4.480 metri, larga 1.790 mm e alta 1.540 mm.

All’ammodernamento estetico che ha seguito i moderni stilemi di casa Nissan, sulla nuova Leaf si aggiungono le novità di contenuto. Dotata di fari full LED adattivi, la nuova Leaf ha un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,28, questo grazie agli interventi apportati su diversi aspetti: fondo vettura piatto, estrattore generoso al posteriore e tetto slanciato con alettone sulla coda.

La Nissan Leaf MY 2018 si è notevolmente arricchita dal punto di vista tecnologico con una dotazione di sicurezza e assistenza alla guida decisamente ampia ed avanzata. Le novità più importanti in merito sono senza dubbio l’introduzione del sistema di guida autonoma ProPilot e di parcheggio autonomo ProPilot Park, tecnologie che sfruttano l’insieme di telecamere, 12 sensori e 4 radar per mantenere la vettura in marcia al centro della propria corsia e gestire autonomamente le manovre di parcheggio. A queste novità si aggiunge l’e-Pedal, altra inedita tecnologia che permette di accelerare e frenare utilizzando soltanto un unico pedale, quello dell’acceleratore.

A bordo della nuova Leaf Nissan propone l’Around View Monitor, l’infotainment con display da 7 pollici TFT con Nissan Connect EV e con supporto connettività smartphone per Android Auto e Apple CarPlay.

Importanti modifiche migliorative sono state riservate alla dotazione meccanica. Sotto il cofano della nuova Nissan Leaf troviamo il motore elettrico EM57 aggiornato con un nuovo inverter ed in grado di erogare una potenza pari a 150 CV e 320 Nm di coppia massima. La nuova Leaf è in grado di raggiunge i 144 km/h con uno sprint 0-100 km/h in 11,5 secondi. Significativo è l’incremento dell’autonomia della vettura che col nuovo modello sale a 380 chilometri.

Per quanto riguarda i tempi di ricarica, la Leaf MY 2018 impiega meno di 15 minuti con un rifornimento da colonnina di ricarica super veloce, un’ora e mezza col Wall Box domestico e fino a circa quattro ore e mezzo con una tradizionale presa shuko.

Disponibili in sei diversi allestimenti, la nuova Nissan Leaf è disponibile in Italia a partire da 33.070 euro fino ad un massimo di 41.360 euro. Le prime consegne della nuova elettrica giapponese inizieranno a marzo 2018.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati