Volvo V40: la nuova generazione vanterà anche una versione elettrica

Il futuro modello non arriverà prima del 2019

Stando alle recenti dichiarazioni di Henrik Green, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Volvo, il costruttore svedese avrebbe in programma di realizzare diverse versioni elettrificate, sia con tecnologia plug in hybrid che 100% elettrica, della sua futura generazione di V40.
Volvo V40: la nuova generazione vanterà anche una versione elettrica

Volvo V40 – Dopo la Suv compatta XC40, il costruttore svedese starebbe rivolgendo la sua attenzione alla più piccola berlina V40. Stando alle primissime informazioni in merito, la futura generazione di V40 avrà molto in comune con la “sorella maggiore” XC40 a cominciare dal pianale sul quale verrà costruita. Difatti, la V40 erediterà dalla XC40 l’Architettura Modulare Compatta (CMA ­- Compact Modular Architecture) che da qui in avanti verrà utilizzata per tutti i prossimi modelli della Serie 40.

Il nuovo pianale utilizzato dalla futura V40 permetterà alla piccola di casa di godere di un passo ed in generale di dimensioni, sia esterne che interne, leggermente più grandi di quelle vantate dal modello attuale a tutto vantaggio dell’abitabilità e del comfort di viaggio per tutti gli occupanti. L’utilizzo della piattaforma CMA, inoltre, darà modo alla prossima generazione di V40 di godere anche di altre condivisioni con la nuova XC40.

Ad esempio la futura versione di V40 potrà vantare nel cofano anche motorizzazioni destinate all’attuale XC40 come i moderni e potenti propulsori a gasolio D3 e D4 e a benzina T4 e T5. Non solo: la compatta berlina Volvo a due volumi di prossima generazione potrà godere anche di versioni elettrificate grazie all’avvento di propulsori dotati di tecnologia plug-in hybrid e motori 100% elettrici.

A confermarlo è Henrik Green, Responsabile Ricerca e Sviluppo di Volvo, che in una recente intervista rilasciata ad AutoExpress ha dichiarato: “La nuova Volvo V40 sarà offerta con due diversi tipi di batteria. La versione base avrà un prezzo d’attacco molto invitante ma godrà di un’autonomia più limitata. Di contro la variante dotata del pacco batteria più voluminoso potrà vantare un’autonomia decisamente migliore ed una potenza maggiore ovviamente ad un prezzo più elevato.”

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Anticipazioni

Volvo XC40: cinque stelle nei test Euro NCAP 2018

La nuova Volvo XC40 è rientrata tra le prime 5 auto degli ultimi 3 anni per quanto riguarda la protezione degli occupanti adulti
La nuova Volvo XC40 ha ottenuto le cinque stelle, ovvero la massima valutazione prevista, al termine dei test Euro NCAP 2018.