Nissan Navara al via della 40esima edizione della Dakar

Nissan Navara al via della 40esima edizione della Dakar

Il pick-up affronterà oltre 9.000 chilometri con Mindaugas Plukys

L'esemplare modificato, acquistato e modificato dal dipendente del team di comunicazione di Nissan della regione baltica, sarà al via della 40esima edizione della Dakar, in programma dal 6 al 20 gennaio.
Nissan Navara al via della 40esima edizione della Dakar

Un esemplare di Nissan Navara prenderà parte alla 40esima edizione della Dakar, in programma dal 6 al 20 gennaio con partenza a Lima, in Perù, e arrivo a Còrdoba, in Argentina. Il pick-up, acquistato da Mindaugas Plukys nel settembre 2017, che ha trovato gli sponsor per finanziare l’elaborazione e spedire il veicolo oltreoceano, affronterà oltre 9.000 chilometri delle 14 prove speciali previste fra le sponde dell’Oceano Pacifico.

Si tratta del modello, modificato, Double Cab con tinta Flame Red, alimentato da un propulsore 2.3 diesel da 160 CV e abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. L’altezza da terra è stata aumentata di 4 centimetri grazie alle sospensioni Old Man Emu. Migliorata anche l’estetica e la solidità grazie alle barre laterali Nissan, oltre alla barra sul paraurti posteriore e ad un sistema di protezione sottoscocca Rival.

Per incrementare la visibilità notturna è stata aggiunta una barra luminosa a LED Hella. Sul tetto compaiono barre e portapacchi Thule e una barra Lazer Triple R con 16 LED per potenziare ulteriormente l’illuminazione. Gli esterni sono rifiniti da cerchi in lega neri da 18 pollici e pneumatici Cooper Discoverer ST Maxx. All’interno sono previste tutte le dotazioni di serie, con la sola aggiunta di un trasformatore da 220V e 4 prese USB.

Plukys, che sarà navigato dal fotografo Andrius Laucius, risiede a Vilnius, in Lituania, e lavora nel team di comunicazione di Nissan della regione baltica. La scelta di prendere parte a questa avventura con Nissan Navara non poteva che essere la scelta più naturale per far avverare questo grande sogno, grazie al suo carattere forte e innovativo.

“Il Rally Dakar mi ha sempre ispirato e ci sono voluti cinque anni per pianificare questa avventura. Mi sono sempre detto che l’avrei fatto prima dei 40 anni, perciò puntavo ad arrivare in Sud America a gennaio 2018”, ha commentato Plukys. “Grazie al suo carattere, Nissan Navara è il compagno perfetto per questa impresa. Se si escludono lo schema sospensioni aggiornato e le protezioni supplementari della carrozzeria, l’allestimento è quello di base. Tutte le componenti aggiuntive servono solo a rendere tutto più facile. Attraversare il Sud America sarà dura, ma sono certo che Navara ce la farà”.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati