DS 3 Cabrio: un flusso d’eleganza tra gli uliveti umbri [VIDEO]

Piccolo viaggio nel territorio di Trevi

DS 3 Cabrio – La piccola decappottabile della casa francese è protagonista di un filmato dedicato alla qualità del lavoro, tramite un particolare parallelismo tra l'attenzione dedicata ai dettagli sulla vettura transalpina e la propensione innovativa della famiglia Guadenzi nella produzione di un olio d'oliva di alto livello
DS 3 Cabrio: un flusso d’eleganza tra gli uliveti umbri [VIDEO]

Tra ampie distese di ulivi, attratti dai colori della campagna umbra, si assapora una piccola storia dedicata all’olio d’oliva seguendo la nuova DS 3 Cabrio, che fa tappa nella zona di Trevi.

La compatta decapottabile calca queste strade trasmettendo la propria eleganza. Il parallelismo tra l’eccellenza metodologica nella produzione di un olio di qualità e la cura posta dai tecnici di DS nella definizione della Cabrio dai contenuti premium, sembra un inno alla natura e al lavoro.
La capote elettrica caratterizza diversamente la linea dell’auto, definita da diversi elementi stilistici e tecnologici che ne marcano la visione complessiva. Si può azionare sino a 120 Km orari, apprezzando così anche l’aria fresca direttamente nell’abitacolo o magari la forza propositiva dei suoi motori: dai benzina tre cilindri PureTech da 110 e 130 cavalli con sistema Start & Stop, agli altrettanto consistenti Diesel Blue Hai S&S da 100 e 120 cavalli. Motori associabili in base alla tipologia a una trasmissione manuale cinque o sei rapporti, ma anche un automatico EAT6 sei rapporti.

Questa doppia prospettiva tra la ricerca di qualità nella lavorazione delle olive per produrre un buonissimo “oro giallo” e la stessa attenzione risposta da DS nell’impostazione delle proprie vetture, riscontrabile già sulla piccola DS 3 Cabrio; mette in luce la necessità di innovare come una regola obbligata per conseguire il successo. Ricerca che è alla base stessa del lavoro della famiglia Gaudenzi, in questo breve spaccato sulla loro produzione legata all’olio d’oliva. Così come artigianalità e attenzione per ogni aspetto sono cardini essenziali nella produzione delle vetture marchiate DS. Lo si nota già dal frontale di questa Cabrio, reso distintivo dalla nota calandra cromata definita dalle propaggini Wings, senza dimenticare il potente getto luminoso dei fari LED Vision, il cui design ricorda il taglio di un diamante, ma anche la serigrafia sui vetri posteriori Irresistible Paris. Poi salendo a bordo, abbracciati dai sedili che propongono una seduta sportiva, si può osservare anche il lavoro compiuto sui materiali opportunamente sagomati e i tocchi di stile distinguibili sia osservando il quadro strumenti, sia la plancia, sia il volante dotato di rivestimento in pelle pieno fiore.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati