WP_Post Object ( [ID] => 480938 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-01-16 15:54:08 [post_date_gmt] => 2018-01-16 14:54:08 [post_content] => Audi Q3 - A distanza di circa un mese dalle ultime foto spia inviate in redazione dai nostri fotografi, la nuova Audi Q3 si è lasciata sorprendere ancora una volta dall'obiettivo della macchina fotografica. L'esemplare immortalato è stato fotografato durante gli ultimi test di sviluppo che gli ingegneri Audi stanno conducendo sulle innevate strade del nord Europa. In tal contesto a spiccare sulla bianca neve è la silhouette bicolore della seconda generazione dell'Audi Q3 che è ancora coperta da un sottile strato di camuffature. Rispetto allo scorso mese di Dicembre gli adesivi posticci sono meno invadenti, tant'è che lasciano intravedere alcuni particolari del nuovo Suv compatto che fino ad ora erano rimasti coperti. Stiamo parlando dei gruppi ottici che finalmente hanno rivelato la loro identità. Ad uno sguardo più attento, infatti, si può notare come il design spigoloso sia dei fari anteriori che di quelli posteriori si rifaccia a quello già in vista su altri modelli recenti della gamma Audi. Non solo: soprattutto all'anteriore, il design dei nuovi gruppi ottici ben si integra con lo stile più spigoloso della nuova calandra esagonale. La maggiore aggressività della nuova nata è riscontrabile anche nella vista di profilo dove, all'altezza dei due passaruota, è possibile riscontrare lo stesso motivo spigoloso rintracciabile ad esempio sulla fiancata della più compatta Q2. Il minor numero di camuffature è un chiaro segno della volontà di Audi di lanciare quanto prima sul mercato la seconda generazione del suo Suv compatto che, non a caso, allo stato attuale delle cose è il modello più anziano dell'intera gamma del costruttore di Ingolstadt. A tal riguardo, la nuova Audi Q3 potrebbe essere svelata ufficialmente già entro la fine del 2018 per poi debuttare commercialmente entro i primi mesi del 2019. In un mercato ricco di Suv compatti la nuova Audi Q3 punterà anche su una migliore abitabilità garantita dalla nuova piattaforma MQB che tra le altre cose è stata già utilizzata dal Gruppo Volkswagen su altri modelli come ad esempio la nuova Skodia Karoq, ultima novità del marchio boemo tra i Suv compatti. Le ultime indiscrezioni in merito riferiscono che la futura Audi Q3 potrà godere di un passo maggiore di 50 mm rispetto all'attuale generazione in modo tale da offrire più spazio per tutti gli occupanti. [post_title] => Audi Q3: la nuova generazione scopre i primi dettagli [FOTO SPIA] [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q3-la-nuova-generazione-scopre-i-primi-dettagli-foto-spia [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-01-16 15:54:08 [post_modified_gmt] => 2018-01-16 14:54:08 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=480938 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q3: la nuova generazione scopre i primi dettagli [FOTO SPIA]

In bella mostra i gruppi ottici definitivi

Audi è al lavoro per sviluppare il più velocemente possibile la nuova Q3 che in tal modo potrebbe essere svelata già entro la fine di quest'anno. La seconda generazione del Suv compatto mette in evidenza uno stile più spigoloso rispetto all'attuale versione.

Audi Q3 – A distanza di circa un mese dalle ultime foto spia inviate in redazione dai nostri fotografi, la nuova Audi Q3 si è lasciata sorprendere ancora una volta dall’obiettivo della macchina fotografica. L’esemplare immortalato è stato fotografato durante gli ultimi test di sviluppo che gli ingegneri Audi stanno conducendo sulle innevate strade del nord Europa.

In tal contesto a spiccare sulla bianca neve è la silhouette bicolore della seconda generazione dell’Audi Q3 che è ancora coperta da un sottile strato di camuffature. Rispetto allo scorso mese di Dicembre gli adesivi posticci sono meno invadenti, tant’è che lasciano intravedere alcuni particolari del nuovo Suv compatto che fino ad ora erano rimasti coperti.

Stiamo parlando dei gruppi ottici che finalmente hanno rivelato la loro identità. Ad uno sguardo più attento, infatti, si può notare come il design spigoloso sia dei fari anteriori che di quelli posteriori si rifaccia a quello già in vista su altri modelli recenti della gamma Audi. Non solo: soprattutto all’anteriore, il design dei nuovi gruppi ottici ben si integra con lo stile più spigoloso della nuova calandra esagonale. La maggiore aggressività della nuova nata è riscontrabile anche nella vista di profilo dove, all’altezza dei due passaruota, è possibile riscontrare lo stesso motivo spigoloso rintracciabile ad esempio sulla fiancata della più compatta Q2.

Il minor numero di camuffature è un chiaro segno della volontà di Audi di lanciare quanto prima sul mercato la seconda generazione del suo Suv compatto che, non a caso, allo stato attuale delle cose è il modello più anziano dell’intera gamma del costruttore di Ingolstadt. A tal riguardo, la nuova Audi Q3 potrebbe essere svelata ufficialmente già entro la fine del 2018 per poi debuttare commercialmente entro i primi mesi del 2019.

In un mercato ricco di Suv compatti la nuova Audi Q3 punterà anche su una migliore abitabilità garantita dalla nuova piattaforma MQB che tra le altre cose è stata già utilizzata dal Gruppo Volkswagen su altri modelli come ad esempio la nuova Skodia Karoq, ultima novità del marchio boemo tra i Suv compatti. Le ultime indiscrezioni in merito riferiscono che la futura Audi Q3 potrà godere di un passo maggiore di 50 mm rispetto all’attuale generazione in modo tale da offrire più spazio per tutti gli occupanti.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati