Jeep Grand Cherokee S: un’edizione sportiva per l’Europa [FOTO]

Una versione full optional e con tre motorizzazioni disponibili

Jeep Grand Cherokee S - Ventisei anni di successi e ottimi risultati valgono un'edizione speciale: la Jeep Grand Cherokee S. Un modello dedicato ad alcuni mercati europei e con l'anima sportiva, grazie ad elementi estetici esclusivi ed un equipaggiamento full optional, con tre motorizzazioni disponibili.

La Jeep Grand Cherokee diventa più sportiva, con l’edizione speciale S. Un modello introdotto esclusivamente in alcuni mercati europei (non ci sono informazioni su quali, al momento), per festeggiare i 26 anni di successo del SUV premium, nato nel 1992 e che ha portato risultati e premi importanti al marchio del gruppo FCA. Il nero ed, appunto, la sportività sono le caratteristiche principali di questo modello, che potrà essere ordinato con 10 colori esterni di carrozzeria e sarà disponibile con equipaggiamento full optional e tre motorizzazioni benzina e diesel.

Entrando nel dettaglio, la Jeep Grand Cherokee S è caratterizzata dagli inserti in Granito Low Gloss Chrystal sui cornici delle griglie, fanali posteriori, battitacco e sui cerchi da 20 pollici. Per sottolineare l’anima aggressiva, la vettura presenta la griglia nera lucida ed il doppio scarico con finitura cromata nera, oltre a sospensioni sportive di serie. Anche nell’abitacolo vengono richiamati questi concetti, con rivestimenti in pelle con cuciture scure, inserti in radica scura e finiture nere, pedali in metallo lucido Mopar, mentre i sedili sono rivestiti in Nappa e griffati SRT.

La tecnologia non manca certamente, con l’ultima versione della radio touch screen UConnect da 8,4 pollici, compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto, per poter utilizzare gli smartphone mentre si è al volante, ed è disponibile il sistema audio subwoofer Alpine 506w, per migliorare la qualità del suono a bordo della vettura. Presenti anche numerosi sistemi di assistenza alla guida (Lane Keep Assist, monitoraggio angolo cieco, Forward Collision Warning e telecamera posteriore). Chiudiamo con le motorizzazioni: il 2.0 litri turbodiesel da 250 CV, il V6 3.6 litri benzina da 286 cv ed il V8 HEMI, tutti abbinati a un cambio automatico ad 8 rapporti.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati