McLaren MSO X, omaggio alla tradizione racing con 10 esclusivi modelli di 570S [FOTO]

Look ispirato alle 570S GT4

McLaren MSO X - McLaren MSO X è la serie di 10 esclusive supercar, su base 570S, realizzata su commissione dalla divisione McLaren Special Operations. I clienti possono ora circolare in strada con un'auto che sembra uscita direttamente da una competizione in pista.

La divisione McLaren Special Operations (MSO) della Casa di Woking svela i modelli speciali MSO X, basati sulla 570S Coupé.

McLaren Newport Beach ha commissionato la realizzazione di 10 auto MSO X progettate stilisticamente per emulare l’aspetto della 570S GT4, ma mantenendo lo status di vettura omologata per la circolazione stradale. L’intero progetto è stato completato in otto mesi di lavoro, dall’idea alla completa realizzazione di questa speciale serie limitata, con le 10 MSO X che sono state presentate ai clienti in un esclusivo evento a Las Vegas.

Sugli esterni la McLaren MSO X rispecchia il più fedelmente possibile l’aspetto della 570S GT4, proponendo persino alcune livree ispirate alle leggendarie F1 GTR che hanno corso nelle gare endurance. Queste speciali 10 auto personalizzate da MSO sono caratterizzate da un grande alettone posteriore che offre 100 kg di carico aerodinamico in più, al quale si aggiungono lo snorkel sul tetto, i terminali di scarico MSO Titanium Super Sports, i pneumatici Pirelli P Zero Corsa e un cofano in stile GT4 con due prese d’aria che funzionano in combinazione con lo snorkel sul tetto.

La carrozzeria delle McLaren MSO X fa anche ampio uso della fibra di carbonio satinata, compreso il tetto, il cofano, le minigonne laterali e la copertura del motore, oltre allo nuovo paraurti posteriore aggiornato con intagli speciali.

I clienti vengono da noi con i loro pensieri e le loro idee e MSO lavora con loro per stabilire i limiti entro i quali possono scatenare la loro immaginazione” ha dichiarato Jolyon Nash, direttore esecutivo marketing e vendite di McLaren Automotive. “Cosa potrebbe esserci di meglio di un cliente McLaren che interpreta il ruolo di “ingegnere di gara” nel briefing del team di MSO e nel guidarli a testare e convalidare quelle idee per creare una macchina da strada esclusiva come questa?

L’interno della vettura ha un approccio minimalista, più orientato alla pista. Si notano diverse parti a vista del telaio Monocell 2 in fibra di carbonio, i sedili a guscio con rivestimento in carbonio e paratia su misura, sempre in carbonio, con lo spazio di stivaggio necessario per un casco. Il tunnel centrale è stato ridotto, mentre la console è derivata direttamente dalla 570S GT4.

L’obiettivo di questo progetto era quello di avere una macchina da pista che potesse anche essere guidata in strada“, ha detto il titolare dell concessionaria McLaren Newport Beach, Pietro Frigerio. “Passare dai rendering al Goodwood Festival of Speed ​​lo scorso luglio alle 10 magnifiche supercar MSO X che abbiamo consegnato ai nostri entusiasti clienti oggi è a dir poco sorprendente“.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati