WP_Post Object ( [ID] => 486664 [post_author] => 67 [post_date] => 2018-01-29 20:01:24 [post_date_gmt] => 2018-01-29 19:01:24 [post_content] => Ora che alla Lamborghini anche la Urus è diventata realtà, possiamo sperare che qualcuno prenda seriamente in considerazione le potenzialità del Concept ASTERION presentato a Parigi nel 2014? Aldilà dei contenuti tecnici di assoluto rilievo, che dopo vedremo, ci rendiamo conto di quanto potrebbe essere calzante oggi, che il marchio è solido e si è spinto verso nuovi segmenti,  una coupè dalle linee morbide e gli interni lussuosi come erano le GranTurismo degli anni '60? Dopo tutto sono anni che a Sant'Agata ci hanno abituati a pensare alle Lamborghini con la classica linea a cuneo con cellula dell'abitacolo molto avanzata. Ora che il nuovo Suv è entrato prepotentemente in listino, secondo me la Asterion sarebbe un successo se la producessero. Manca una Lamborghini GranTurismo. Una linea alternativa, una nuova offerta per una clientela "meno da Gruppo 5" o da "Batmobile" ( linee che adoro, sia chiaro). Per me darebbe più di qualche grattacapo alla concorrenza come Ferrari 812, Aston Martin, Bentley e Rolls coupe,etc... Pensiamo all'industriale di "una certa", il magnate Russo che ha mal di schiena, allo sceicco di turno o semplicemente a chi pur potendo avere tutto non è Senna al volante e predilige un certo confort, linee più eleganti? Ne conosco tanti... Uno qualsiasi tra questi potenziali clienti Asterion, potendo scegliere, affronterebbe più volentieri un viaggio di 3-400 km, per andare magari a Saint Moritz o in Costa Azzurra, con una Asterion. Sarei pronto a scommetterci.   Pensateci, alla Lamborghini, perchè ora che avete dato loro la possibiltà di farlo con la Urus, potreste obbiettare, potreste anche "scontrarVi" con chi un suv non lo ha mai avuto e mai lo vorrà, potrei obbiettare io. Sapete come sono i suv, o li ami o li odi! Ecco, a loro e ai precedenti io guarderei se fossi ai vertici di Sant'Agata, e facendo due rapidi conti sono certo che tornerebbero eccome. Molti degli appartenenti ai target citati prima, ben volentieri comprerebbe una vostra GranTurismo. Se poi questa fosse così bella da riuscir ad essere considerata una specie di erede della "mistica" Miura, allora avreste fatto veramente centro.   A me la linea disegnata da Filippo Perini piace moltissimo e mi sembra che sia proprio sulla strada giusta. Una Gran Turismo estrema nelle prestazioni, con il motore della Huracan da 610cv più 3 motori elettrici per complessivi 910cv e 320km/h, parca nei consumi grazie all'ibrido e ad una media dichiarata di 4Litri/100km, sicura su strada con la trazione integrale e capace di coccolare nel confort totale dei suoi interni lussuosi e comodi, i suoi occupanti.   Con questo non voglio dire che le Aventador e le Huracan non siano tutto sommato anche comode ma basti pensare alla sola posizione di guida rasoterra per capire che esperienza di guida più rilassata, da Turismo appunto, sarebbe quella della Asterion o di una sua evoluzione concettuale da prodursi in serie limitata ma non troppo: 750 esemplari come la Miura? Vedete Voi. Dai, forza, oggi che i super ricchi sono diventati ancora più ricchi e i nuovi mercati ad Oriente sono sempre più bulimici di lusso e made in italy, dovete lanciare una Gran Turismo. Vi prego,e penso di parlare a nome di molti appassionati, fate questo meraviglioso minotauro chiamato, appunto, ASTERION...   Buona Passione a tutti.            [post_title] => Lamborghini Asterion 2014: Possiamo Sperarci, ora che la Urus è fatta? [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => lamborghini-asterion-2014-possiamo-sperarci-ora-che-la-urus-e-fatta [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-03-15 09:46:44 [post_modified_gmt] => 2018-03-15 08:46:44 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=486664 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Lamborghini Asterion 2014: Possiamo Sperarci, ora che la Urus è fatta?

Una coupè dalle linee morbide e gli interni lussuosi come erano le GranTurismo degli anni '60.

LAMBORGHINI ASTERION - Una Gran Turismo estrema nelle prestazioni, con il motore della Huracan da 610cv più 3 motori elettrici per complessivi 910cv e 320km/h, parca nei consumi grazie all'ibrido e ad una media dichiarata di 4Litri/100km, sicura su strada con la trazione integrale e capace di coccolare nel confort totale dei suoi interni lussuosi e comodi, i suoi occupanti.
Lamborghini Asterion 2014: Possiamo Sperarci, ora che la Urus è fatta?

Ora che alla Lamborghini anche la Urus è diventata realtà, possiamo sperare che qualcuno prenda seriamente in considerazione le potenzialità del Concept ASTERION presentato a Parigi nel 2014? Aldilà dei contenuti tecnici di assoluto rilievo, che dopo vedremo, ci rendiamo conto di quanto potrebbe essere calzante oggi, che il marchio è solido e si è spinto verso nuovi segmenti,  una coupè dalle linee morbide e gli interni lussuosi come erano le GranTurismo degli anni ’60?

Dopo tutto sono anni che a Sant’Agata ci hanno abituati a pensare alle Lamborghini con la classica linea a cuneo con cellula dell’abitacolo molto avanzata. Ora che il nuovo Suv è entrato prepotentemente in listino, secondo me la Asterion sarebbe un successo se la producessero. Manca una Lamborghini GranTurismo. Una linea alternativa, una nuova offerta per una clientela “meno da Gruppo 5” o da “Batmobile” ( linee che adoro, sia chiaro). Per me darebbe più di qualche grattacapo alla concorrenza come Ferrari 812, Aston Martin, Bentley e Rolls coupe,etc…

Pensiamo all’industriale di “una certa”, il magnate Russo che ha mal di schiena, allo sceicco di turno o semplicemente a chi pur potendo avere tutto non è Senna al volante e predilige un certo confort, linee più eleganti? Ne conosco tanti… Uno qualsiasi tra questi potenziali clienti Asterion, potendo scegliere, affronterebbe più volentieri un viaggio di 3-400 km, per andare magari a Saint Moritz o in Costa Azzurra, con una Asterion. Sarei pronto a scommetterci.

 

Pensateci, alla Lamborghini, perchè ora che avete dato loro la possibiltà di farlo con la Urus, potreste obbiettare, potreste anche “scontrarVi” con chi un suv non lo ha mai avuto e mai lo vorrà, potrei obbiettare io. Sapete come sono i suv, o li ami o li odi! Ecco, a loro e ai precedenti io guarderei se fossi ai vertici di Sant’Agata, e facendo due rapidi conti sono certo che tornerebbero eccome. Molti degli appartenenti ai target citati prima, ben volentieri comprerebbe una vostra GranTurismo. Se poi questa fosse così bella da riuscir ad essere considerata una specie di erede della “mistica” Miura, allora avreste fatto veramente centro.

 

A me la linea disegnata da Filippo Perini piace moltissimo e mi sembra che sia proprio sulla strada giusta. Una Gran Turismo estrema nelle prestazioni, con il motore della Huracan da 610cv più 3 motori elettrici per complessivi 910cv e 320km/h, parca nei consumi grazie all’ibrido e ad una media dichiarata di 4Litri/100km, sicura su strada con la trazione integrale e capace di coccolare nel confort totale dei suoi interni lussuosi e comodi, i suoi occupanti.

 

Con questo non voglio dire che le Aventador e le Huracan non siano tutto sommato anche comode ma basti pensare alla sola posizione di guida rasoterra per capire che esperienza di guida più rilassata, da Turismo appunto, sarebbe quella della Asterion o di una sua evoluzione concettuale da prodursi in serie limitata ma non troppo: 750 esemplari come la Miura? Vedete Voi. Dai, forza, oggi che i super ricchi sono diventati ancora più ricchi e i nuovi mercati ad Oriente sono sempre più bulimici di lusso e made in italy, dovete lanciare una Gran Turismo. Vi prego,e penso di parlare a nome di molti appassionati, fate questo meraviglioso minotauro chiamato, appunto, ASTERION

 

Buona Passione a tutti. 

 

 

 

 

 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati