Porsche 911 2019: affiorano nuove voci su un sistema mild hybrid [FOTO SPIA]

Porsche 911 2019: affiorano nuove voci su un sistema mild hybrid [FOTO SPIA]

Potrebbe fornire alla vettura 20 cavalli e 70 Nm di coppia in più

Porsche 911 2019 – Sul web altri rumors riguardanti la prossima generazione di 911
Porsche 911 2019: affiorano nuove voci su un sistema mild hybrid [FOTO SPIA]

Figurerebbe un sei cilindri più potente e aggiornato sotto il cofano della prossima generazione di Porsche 911. Ma, a supporto di questo, potrebbe esserci anche un sistema elettrico.

Il colleghi di Automobile suggeriscono questa possibilità, sebbene al momento sia doveroso il condizionale. Si parla di un sistema mild hybrid, più semplicemente un’architettura termica che beneficia del sostegno di una parte elettrica. La futura Porsche 911, in base a quanto riportato, potrebbe essere animata da un muscoloso sei cilindri aggiornato, noto con il nome il codice EA9A2, che oltre a una tecnologia affinata risulterebbe potenziato da un nuovo sistema di combustione e, si suppone, un sistema da 48V che genererebbe 20 cavalli di potenza in più e ulteriori 70 Nm di coppia, a beneficio della spinta complessiva.

In precedenza erano già affiorate voci su una potenziale 911 ibrida plug-in, ma questa potrebbe essere introdotta successivamente, forse intono al 2023 in base ad altre recenti indiscrezioni. Si ipotizza la presenza di un motore endotermico, sempre un sei cilindri boxer di 3.0 litri, legato a uno elettrico che sommerebbe al primo ben 94 cavalli e 310 Nm di coppia, oltre a una batteria da 10.8 kWh. La vettura potrebbe anche coprire un raggio di 40 km in modalità totalmente elettrica. La potenza generale potrebbe ammontare a 485 cavalli e la coppia a 759 Nm, che consentirebbe prestazioni altisonanti. Si stima uno scatto completo da 0 a 100 km/h in poco più di 3,5 secondi e una velocità di punta di 317 km/h. Per ora, in ogni caso, restano ipotesi.

Parlando invece dei prossimi modelli Carrera, sottolineando sempre che si tratta di rumors ed è doveroso il condizionale, il modello base potrebbe vantare una forza di 400 cavalli, mentre la più muscolosa S ne sfoggerebbe 50 in più, ovvero 450. Mentre potrebbero essere addirittura 620 i cavalli prodotti dalla nuova 911 Turbo S e 550 quelli generati dal propulsore boxer sei cilindri bi-turbo da 3.8 litri inserito sulla prossima 911 GT3.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati