DS 3 Crossback: inedite immagini del nuovo modello [FOTO SPIA]

Arriverà nelle concessionarie del brand francese nel corso del 2019

DS Automobiles, premium brand francese del Gruppo PSA, sta testando sulle strade innevate della Scandinavia i primi muletti della nuova DS 3 Crossback, un inedito crossover che a partire dall'anno prossimo affiancherà le più grandi DS 4 Crossback e DS 7 Crossback.

DS 3 Crossback – Presto la gamma crossover del costruttore francese più chic all’interno del Gruppo PSA potrebbe allargarsi verso il basso: DS 7 Crossback e DS 4 Crossback, infatti, potrebbero essere affiancati dalla più compatta ed inedita DS 3 Crossback che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe vedere la luce nel corso del prossimo anno.

La prova di quanto affermato è da ricercare nelle inedite foto spia della futura DS 3 Crossback che i nostri fotografi hanno appena inviato in redazione. Nelle immagini presenti nella nostra galleria è possibile osservare da diverse angolazioni un muletto ancora pesantemente camuffato della nuova DS 3 Crossback mentre è intento a svolgere uno dei primi test drive di sviluppo sulle strade innevate della Scandinavia.

Date le copiose coperture adesive ed in plastica posticcia proprio per nascondere le novità estetiche della nuova nata francese ad occhi indiscreti, allo stato attuale non è possibile soffermarsi sul design della nuova DS 3 Crossback. Tuttavia temiamo di non sbagliare nel dire che l’ultima nata della famiglia DS Automobiles potrebbe essere caratterizzata dagli stilemi estetici dell’ultimo family feeling evidenziato anche sulla recente DS 7 Crossback.

Il tutto in misura ovviamente ridotta su un corpo vettura che potrebbe superare di poco i quattro metri di lunghezza per andare così a “battagliare” nel segmento di riferimento con vetture del calibro di MINI Countryman e Audi Q2. Design a parte, dal punto di vista squisitamente tecnico la nuova DS 3 Crossback avrà il compito di far debuttare il nuovo pianale modulare compatto del Gruppo PSA denominato CMP.

Si tratta di una nuova piattaforma che il Gruppo PSA utilizzerà in futuro anche per dar vita alla nuova generazione della Peugeot 208. Il pianale CMP rivestirà una grossa importanza per tutto il Gruppo PSA visto che è stato creato anche con l’intento di godere di unità propulsive elettrificate: in tal contesto numerosi e futuri modelli del Gruppo francese, grazie alla piattaforma modulare compatta CMP, potrebbero essere dotati di unità propulsive ibride, plug-in hybrid e 100% elettriche.

A tal riguardo, ad esempio, le prime indiscrezioni dicono che DS Automobiles potrebbe anche dar vita ad una variante totalmente elettrica della nuova DS 3 Crossback grazie ad un motore elettrico in grado di sviluppare una potenza di 115 cv e ad una batteria da 50 kWh: il tutto per ambire ad una autonomia con una sola ricarica di circa 450 km.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati