Alfa Romeo Stelvio: un prospetto di mente, cuore e muscoli del prestazionale SUV [VIDEO]

Un carattere basato su un sofisticato Chassis Domain Control

Alfa Romeo Stelvio – La casa del Biscione propone tre video, dedicati ad alcuni aspetti peculiari del suo veicolo più versatile
Alfa Romeo Stelvio: un prospetto di mente, cuore e muscoli del prestazionale SUV [VIDEO]

Da cosa si riconosce un predatore, dalla potenza fisica espressa o dalla sua mente? Probabilmente da entrambe le cose, o da altre, molte più. Ciò che non manca mai in un predatore però, da qualsiasi prospettiva lo si osservi, è la determinazione. Quella stessa forza che si traduce in dinamismo e in lucidità. Un’impressione non troppo distante quando si osserva in azione il nuovo SUV di Alfa Romeo: lo Stelvio.

Restando sull’argomento “potenza”, il sistema Chassis Domain Control rappresenta “la mente” del nuovo Stelvio, come sottolineato dalla casa. L’architettura è radicata e agisce come un sistema nervoso, con terminazioni che si sviluppano secondo precise ramificazioni, ricordando una spina dorsale sottotraccia. L’azione sinergica tra propulsore, gestore di coppia motrice, uno specifico Alfa® Active Suspension oltre al sofisticato Integrated Brake System (IBS), è orchestrata proprio da questo “cervello” sviluppato anche grazie all’esperienza di Magneti Marelli, che consente all’auto di esprimere le sue potenzialità, anche attraverso le preferenze dell’automobilista offerte dall’Alfa® DNA.

Interessante anche il filmato dedicato ai gruppi ottici, con tecnologia LED e fari anteriori allo Xenon. Il design sportivo e tagliente testimonia la natura prestazionale del mezzo. Allo stesso tempo amplifica e intensifica la visione sul percorso affrontato, affaticando meno anche lo stesso guidatore.

Seguendo questo filone tecnologico, non può mancare uno sguardo sul sistema infotainment. La gestione avviene attraverso un display integrato da 8,8 pollici, con risoluzione contrastata e gestibile tramite un comando localizzato in prossimità della leva del cambio. L’integrazione e l’interazione con i dispositivi mobili consente di gestire le proprie attività attraverso lo schermo presente a bordo, senza maneggiare telefoni o tablet, oltre disporre di un sistema audio e di navigazione con mappe tridimensionali, firmate TomTom Navigation, oltre a una panoramica sull’auto, gestendo appunto il dinamismo supportati anche dai sistemi di assistenza.

Video: Alfa Romeo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati