Citroen al Rétromobile 2018: un momento di festa per 2CV, Mehari e il marchio stesso [FOTO]

Salone in programma tra i giorni 7 e 11 febbraio

Citroen al Rétromobile 2018 – La casa francese omaggia due delle sue vetture più rappresentative, in occasione di altrettanti anniversari importanti

Una festa nella festa per Citroën al Rétromobile 2018, la manifestazione parigina dedicata alle vetture d’epoca. Nell’occasione la casa francese ricorda non solo i 70 anni della famosa 2CV, introdotta nel lontano 1948, ma anche i 50 anni dell’altrettanto nota Mehari, altro modello rappresentativo della sua storia e datata 1968. Assieme a questi importanti traguardi, Citroën inizia anche a prepararsi all’ancor più importante anniversario che riguarda il marchio stesso nel 2019: le celebrazioni dei suoi 100 anni.

Non solo 2CV ma anche un importantissimo esemplare che aveva già anticipato l’iconica vettura del Doppio Chevron. Nel 1936, il progetto denominato Toute Petite Voiture, noto anche con l’acronimo TPV, è stato pensato per proporre un veicolo accessibile e versatile, in un contesto allora prettamente agricolo. Basta considerare le indicazioni del periodo: «trasportare quattro persone e cinquanta chili di patate o un barile, alla velocità massima di 60 km/h.» Tra le caratteristiche interessanti segnalate, un peso a secco molto contenuto di 370 kg a vuoto e un costo di realizzazione più basso anche di un terzo rispetto al modello 11 CV. Pur essendo stati realizzati 250 esemplari pre-serie, in vista del Salone parigino del 1939, l’imminente guerra mutò i piani.

La Mehari, poi, simbolo di una generazione votata alla libertà di pensiero e di movimento, è l’altra protagonista di questa edizione. La casa ricorda il suo cinquantesimo compleanno. Anche in questo caso leggerezza, essenzialità e soluzioni innovative come la carrozzeria in plastica ABS, che contiene il valore di massa a 525 kg, sono aspetti nevralgici. Tra cinema e lunghi viaggi, è divenuta a poco a poco l’emblema di un’intera generazione. Inoltre, per omaggiare ulteriormente questi storici esemplari, al Rétromobile 2018 le vetture sono affiancate da due imponenti opere firmate da Stéphane Gillot. Poi, assieme a questo passato, a testimoniare un diretto legame con il presente è il il nuovo SUV compatto della cas, ovvero il Citroën C3 Aircross. Anche questo rimarca una ricerca stilistica distintiva e tecnologica, che caratterizza da sempre le vetture della casa transalpina.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati