WP_Post Object ( [ID] => 488308 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-02-02 12:45:58 [post_date_gmt] => 2018-02-02 11:45:58 [post_content] => Jaguar Land Rover, frutto della fusione di due iconici brand britannici (Land Rover, primaria casa costruttrice di 4x4 premium, e Jaguar, uno dei maggiori marchi mondiali di auto sportive e di lusso), è stata nominata "Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito" per il 2017. L’Azienda britannica, che vanta una forza lavoro globale di oltre 42.000 persone (con un indotto di altre 240.000 unità, operanti presso le concessionarie, i fornitori e le aziende locali), ha prodotto nelle sue tre fabbriche di Birmingham e Liverpool 532.107 veicoli, il 2,3% in meno del record del 2016. Gli impianti di Wolverhampton hanno dato vita  invece a ben 305.907 motori Ingenium. La notizia è arrivata con l'annuncio della Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT) relativo alla diminuzione della produzione annuale, verificatosi per la prima volta dopo il record degli ultimi 17 anni raggiunto nel 2016. Ralf Speth, Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: "Siamo orgogliosi di aver rafforzato la nostra posizione di primo costruttore automobilistico britannico, nonostante il nostro settore debba affrontare sfide che indubbiamente influiscono sulla fiducia dei consumatori, particolarmente nel Regno Unito. Jaguar Land Rover deve diventare il più possibile flessibile ed efficiente per poter proseguire gli investimenti nei futuri veicoli autonomi, connessi ed elettrici. " La produzione attuale di Jaguar Land Rover è centrata nel Regno Unito, con altri impianti presenti in Cina, Brasile, India e Slovacchia. Jaguar Land Rover ha venduto 621.109 veicoli in 130 Paesi anche in virtù del fatto che oltre l'80% dei veicoli prodotti è destinato all'esportazione. Dal 2020 ogni nuova linea di prodotti Jaguar Land Rover sarà elettrificata al fine di ampliare ancora di più la scelta offerta alla clientela con un portafoglio di veicoli elettrificati su tutta la gamma di modelli, ivi compresi veicoli full electric, plug-in e mild hybrid, che affiancherà la gamma dei modelli attualmente disponibili a benzina e gasolio. [post_title] => Jaguar Land Rover è il "Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito" [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => jaguar-land-rover-e-il-maggior-produttore-britannico-di-auto-e-motori-del-regno-unito [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-02-02 12:45:58 [post_modified_gmt] => 2018-02-02 11:45:58 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=488308 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Jaguar Land Rover è il “Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito”

Nel 2017 prodotti 532.107 veicoli e 305.907 motori Ingenium

Lo scorso anno Jaguar Land Rover ha prodotto nelle sue tre fabbriche di Birmingham e Liverpool ben 532.107 veicoli ossia il 2,3% in meno del record del 2016 e a culmine di una crescita durata ben 17 anni
Jaguar Land Rover è il “Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito”

Jaguar Land Rover, frutto della fusione di due iconici brand britannici (Land Rover, primaria casa costruttrice di 4×4 premium, e Jaguar, uno dei maggiori marchi mondiali di auto sportive e di lusso), è stata nominata “Maggior produttore britannico di auto e motori del Regno Unito” per il 2017.

L’Azienda britannica, che vanta una forza lavoro globale di oltre 42.000 persone (con un indotto di altre 240.000 unità, operanti presso le concessionarie, i fornitori e le aziende locali), ha prodotto nelle sue tre fabbriche di Birmingham e Liverpool 532.107 veicoli, il 2,3% in meno del record del 2016. Gli impianti di Wolverhampton hanno dato vita  invece a ben 305.907 motori Ingenium.

La notizia è arrivata con l’annuncio della Society of Motor Manufacturers and Traders (SMMT) relativo alla diminuzione della produzione annuale, verificatosi per la prima volta dopo il record degli ultimi 17 anni raggiunto nel 2016.

Ralf Speth, Chief Executive Officer di Jaguar Land Rover, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver rafforzato la nostra posizione di primo costruttore automobilistico britannico, nonostante il nostro settore debba affrontare sfide che indubbiamente influiscono sulla fiducia dei consumatori, particolarmente nel Regno Unito. Jaguar Land Rover deve diventare il più possibile flessibile ed efficiente per poter proseguire gli investimenti nei futuri veicoli autonomi, connessi ed elettrici. “

La produzione attuale di Jaguar Land Rover è centrata nel Regno Unito, con altri impianti presenti in Cina, Brasile, India e Slovacchia. Jaguar Land Rover ha venduto 621.109 veicoli in 130 Paesi anche in virtù del fatto che oltre l’80% dei veicoli prodotti è destinato all’esportazione. Dal 2020 ogni nuova linea di prodotti Jaguar Land Rover sarà elettrificata al fine di ampliare ancora di più la scelta offerta alla clientela con un portafoglio di veicoli elettrificati su tutta la gamma di modelli, ivi compresi veicoli full electric, plug-in e mild hybrid, che affiancherà la gamma dei modelli attualmente disponibili a benzina e gasolio.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati