WP_Post Object ( [ID] => 488988 [post_author] => 69 [post_date] => 2018-02-04 13:11:24 [post_date_gmt] => 2018-02-04 12:11:24 [post_content] => Nonostante i legami di Sebastien Loeb con Citroen, la sua squadra di corse utilizzerà una Volkswagen per conquistare la nuova FIA World Touring Car Cup (WTCR), dopo aver vinto due titoli nel World Touring Car Championship (WTCC). La Golf GTI TCR eroga 350 CV e 420 Nm di coppia, consentendo un tempo di accelerazione da 0 a 100 km /h di 5,2 secondi. È inoltre più larga di 40 cm rispetto al modello di serie ed è dotata di un'ala posteriore in alluminio regolabile per ulteriore carico aerodinamico. Sono presenti anche lo splitter anteriore dal design aerodinamico, il sedile da corsa con protezioni per la testa, la cella di sicurezza da gara e un serbatoio di sicurezza approvato dalla FIA. Il campione del mondo del tour mondiale 2012 Rob Huff e il campione del WTCC Trophy 2016 Mehdi Bennani saranno i piloti della squadra per questa stagione. "Negli ultimi anni, Sebastien Loeb Racing ha dimostrato con enfasi quello che è in grado di fare nelle corse automobilistiche", ha dichiarato il capo della VW Motorsport Sven Smeets. "Sono contento che un'altra squadra di successo, con due piloti assolutamente top, abbia scelto di gestire il Golf GTI TCR. Ovviamente incrociamo le dita per la squadra, e speriamo che la Golf GTI TCR sia di nuovo all'altezza del campionato nel 2018. " La classe TCR (Touring Car Racing) è stata introdotta nel 2015 e da allora è cresciuta fino a circa 20 campionati nazionali e regionali. Il calendario 2018 prende il via in Marocco l'8 aprile e noi siamo molto curiosi di vedere i risultati di Loeb a bordo della GOLF GTI TCR. [post_title] => Sebastien Loeb ha scelto la VW Golf TCR per la WTCR [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => sebastien-loeb-ha-scelto-la-vw-golf-tcr-per-la-wtcr [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-02-04 13:11:24 [post_modified_gmt] => 2018-02-04 12:11:24 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=488988 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Sebastien Loeb ha scelto la VW Golf TCR per la WTCR

L'auto eroga 350 cv di potenza

Il campione Sebastien Loeb ha optato per la VW Golf GTI TCR per intraprendere la WTCR.
Sebastien Loeb ha scelto la VW Golf TCR per la WTCR

Nonostante i legami di Sebastien Loeb con Citroen, la sua squadra di corse utilizzerà una Volkswagen per conquistare la nuova FIA World Touring Car Cup (WTCR), dopo aver vinto due titoli nel World Touring Car Championship (WTCC).

La Golf GTI TCR eroga 350 CV e 420 Nm di coppia, consentendo un tempo di accelerazione da 0 a 100 km /h di 5,2 secondi. È inoltre più larga di 40 cm rispetto al modello di serie ed è dotata di un’ala posteriore in alluminio regolabile per ulteriore carico aerodinamico.
Sono presenti anche lo splitter anteriore dal design aerodinamico, il sedile da corsa con protezioni per la testa, la cella di sicurezza da gara e un serbatoio di sicurezza approvato dalla FIA.

Il campione del mondo del tour mondiale 2012 Rob Huff e il campione del WTCC Trophy 2016 Mehdi Bennani saranno i piloti della squadra per questa stagione.

“Negli ultimi anni, Sebastien Loeb Racing ha dimostrato con enfasi quello che è in grado di fare nelle corse automobilistiche”, ha dichiarato il capo della VW Motorsport Sven Smeets. “Sono contento che un’altra squadra di successo, con due piloti assolutamente top, abbia scelto di gestire il Golf GTI TCR. Ovviamente incrociamo le dita per la squadra, e speriamo che la Golf GTI TCR sia di nuovo all’altezza del campionato nel 2018. ”

La classe TCR (Touring Car Racing) è stata introdotta nel 2015 e da allora è cresciuta fino a circa 20 campionati nazionali e regionali. Il calendario 2018 prende il via in Marocco l’8 aprile e noi siamo molto curiosi di vedere i risultati di Loeb a bordo della GOLF GTI TCR.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati