Fiat, approvato il piano che svela l’arrivo di nuovi modelli fino al 2024

Fiat, approvato il piano che svela l’arrivo di nuovi modelli fino al 2024

Riguarda la strategia sui mercati del Sud America

Fiat nuovi modelli - Il Gruppo FCA ha approvato gli investimenti sullo sviluppo dei nuovi modelli che saranno lanciata sul mercato sudamericano fino al 2024. La roadmap prevede lo sviluppo di diversi modelli tra restyling e nuove generazioni che verranno prodotti negli impianti di Betim (Brasile) e Cordoba (Argentina).
Fiat, approvato il piano che svela l’arrivo di nuovi modelli fino al 2024

Una serie di importanti anticipazioni relative alla strategia del Gruppo FCA nei prossimi anni sul mercato sudamericano ci arrivano con l’approvazione degli investimenti da parte del costruttore italo-americano per lo sviluppo dei modelli prodotti da Fiat negli impianti di Betim, in Brasile, e Cordoba, in Argentina.

Le novità di Fiat per il Sud America, come svelato dalle grafiche pubblicate dal sito spagnolo motor.es, riguardano il lancio delle nuove generazioni di Uno, Strada, Mobi, Fiorino, Argo e Cronos che arriveranno tra il 2020 e il 2024. I futuri investimenti non prevedono il coinvolgimenti dei nuovi modelli di Palio Weekend e Doblò, previsto invece un nuovo SUV, probabilmente prodotto in Pernambuco, con la nuova Jeep Junior che sarà prodotta a Betim, mentre la versione europea sarà costruita a Pomigliano d’Arco.

Entro fine 2020 arriverà la nuova Fiat Uno, che poggerà sull’architettura MP1 della Argo, averà anche il motore turbo 1.0 Firefly e continuerà a essere prodotta nell’impianto di Betim. Per la Fiat Grand Siena c’è la conferma delle produzione fino a dicembre 2019, ma non è ancora deciso il suo futuro che sarà determinato dalle vendite che in ogni caso ne protrarranno la presenza sul mercato fino a dicembre 2020, successivamente ci sarà solo la Cronos.

In programma c’è anche lo sviluppo di una nuova generazione della Fiat Strada, derivata dal progetto X6P, che dovrebbe arrivare entro la fine del 2021 e disporrà di nuovi motori Firefly. Spazio anche anche al nuovo Fiat Fiorino che sarà completamente rinnovato nel 2023, a dieci anni dal lancio, e continuerà a essere prodotto a Betim.

Il 2023 sarà anche l’anno della nuova generazione della Fiat Argo che ha debuttato a inizio 2017, ma prima di allora è previsto un restyling intermedio fissato per il 2020. Programmata anche la nuova generazione della Fiat Cronos, che non è ancora in commercio. La nuova berlina argentina, che sarà aggiornata nel 2021 compresa l’adozione del motore turbo 1.3 Firefly, sarà completamente rinnovata a inizio 2024. Anche la nuova Fiat Mobi, costruita sulla piattaforma della Fiat Uno, arriverà a inizio 2024. Prima della nuova generazione la compatta sarà oggetto di restyling tra il 2019 e il 2020.

Spostando l’attenzione sul mercato europeo, in attesa di conferme ufficiali, il futuro più immediato del marchio torinese dovrebbe riversare la Fiat 124 GT, il restyling della 500X, la nuova generazione della Fiat Punto, i SUV di segmento B, C e D, ed i nuovi modelli di Panda, 500 e Ducato. Per il 2020 si attendono i restyling di Tipo e 124 Spider, mentre nel 2021 dovrebbe debuttare la nuova 500 5 porte e la nuova generazione della 500X.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati