Guidare in galleria: consigli per la sicurezza

Guidare in galleria: consigli per la sicurezza

Mai dimenticarsi di accendere gli anabbaglianti. E in caso di incidente...

Breve guida su come guidare in sicurezza in galleria. Cosa fare in caso di incidenti stradali, incendi, code o altre situazioni
Guidare in galleria: consigli per la sicurezza

Detestate le gallerie? Purtroppo in autostrada ne troverete parecchie, specialmente nelle zone di montagna. Ma quali sono i comportamenti corretti da adottare per guidare in galleria? Ecco alcuni consigli utili per viaggiare sicuri e scacciare l’incubo-galleria.

 

Sicurezza stradale: come si guida in galleria

A differenza di un tempo, oggi le gallerie stradali non sono più degli antri bui e spaventosi che incutono timore agli automobilisti. Tuttavia, nonostante gli sforzi e gli ammodernamenti fatti, in certi punti l’illuminazione delle gallerie è ancora scarsa e per questo non bisogna mai dimenticarsi di tenere sempre accesi gli anabbaglianti per tutta la durata del percorso.

Un’altra regola fondamentale riguarda le distanze. Com’è noto in galleria si va più piano e spesso si formano lunghe code, per cui se vogliamo evitare tamponamenti dobbiamo necessariamente mantenere una distanza dal veicolo che ci precede maggiore rispetto a quella che normalmente manterremmo su strada.

C’è poi la questione sorpassi. La galleria è un cunicolo stretto e sopravanzare gli altri veicoli può essere difficoltoso (non di rado leggiamo, purtroppo, di tamponamenti a catena avvenuti nelle gallerie a causa di sorpassi troppo azzardati). Dunque manteniamo una velocità moderata e se vogliamo suonare il clacson facciamolo solo in situazioni di emergenza, dato che in galleria il rumore viene amplificato e può dare fastidio agli altri guidatori.

E se facciamo un incidente? Anzitutto manteniamo la calma e attiviamo le luci di segnalazione lampeggianti. Dopodiché accostiamo il veicolo a destra in prossimità del marciapiede o della linea che demarca la carreggiata. Quindi posizioniamo il triangolo di emergenza, spegniamo il motore e lasciamo la chiave di avviamento inserita nel quadro. Se c’è campo telefoniamo immediatamente al 112 per segnalare il sinistro, mentre in caso contrario scendiamo dall’auto (facendo però molta attenzione alle altre vetture che sopraggiungono) e raggiungiamo la più vicina colonnina SOS tramite il marciapiede. Allertiamo quindi i soccorsi con gli appositi pulsanti presenti sulla colonnina e aspettiamoli in una posizione di sicurezza.

In caso di incendio, se il veicolo comincia a fumare o prende fuoco e siamo in prossimità dell’ingresso della galleria, procediamo (se possibile) verso l’uscita della stessa. Se non si può uscire accostiamo l’auto sul lato destro e accediamo le luci di avvertimento. Dopodiché spegniamo il motore, lasciamo le chiavi nel cruscotto, abbandoniamo la macchina immediatamente e segnaliamo l’evento in atto.

Se guidiamo in strada con gli occhiali da sole, quando entriamo in galleria togliamoceli (a meno che il tunnel non sia cortissimo) poichè data la scarsa illuminazione non si riuscirebbe a vedere bene. Il volume della radio deve poi rimanere abbastanza controllato per evitare di infastidire gli altri guidatori e per sentire meglio dei rumori che sarebbero ovattati dal suono troppo alto. Infine, se all’interno dell’auto ci sono bambini, bisogna rassicurarli sul fatto che il passaggio in galleria sarà di breve durata e non c’è alcun bisogno di spaventarsi.

Leggi altri articoli in Guide e utilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati