Cadillac Escala Concept: incarna il futuro linguaggio stilistico del brand

Fà bella mostra di sè al Salone di Chicago 2018

Cadillac ripropone al Salone di Chicago 2018 l'originale Escala Concept, prototipo che serve ad anticipare lo stile futuro del brand americano. Il nuovo design sarà riproposto sulle nuove berline a stelle e strisce che debutteranno sui mercati internazionali nei prossimi anni.
Cadillac Escala Concept: incarna il futuro linguaggio stilistico del brand

Per una casa costruttrice ha senso portare ad una rassegna motoristica attuale un prototipo svelato già due anni fa? Probabilmente sì se il futuro del brand è legato proprio a quella vettura particolare. Stiamo parlando di Cadillac che ad Agosto 2016 durante il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach tolse i veli alla Escala Concept, un prototipo di rottura rispetto al passato per via delle sue linee che andavano decisamente controcorrente rispetto allo stile utilizzato in quel momento dalla casa americana per i suoi modelli.

Difatti la Escala Concept ebbe il merito di rompere decisamente col recente passato e perfino col presente dei modelli firmati Cadillac disponibili sul mercato grazie alle sue linee curvilinee e sinuose che cozzavano con l’immagine rigida e spigolosa dei modelli più recenti del marchio americano. Nel momento stesso in cui fu svelata ci si rese conto che la Escala Concept avrebbe rappresentato il futuro stilistico di casa Cadillac.

In effetti il brand americano ha voluto riproporre la Escala Concept al Salone di Chicago 2018 in svolgimento in questi giorni per testimoniare ancora di più la propria nuova identità stilistica che contraddistinguerà i futuri modelli di casa. Frontale dominato dall’ampia calandra, gruppi ottici a boomerang, linea del tetto particolarmente arcuata e nuove proporzioni (cofano motore lungo, abitacolo leggermente arretrato e coda corta) saranno le caratteristiche delle nuove berline Cadillac che verranno lanciate sul mercato nei prossimi anni.

Il cambio di stile servirà a Cadillac anche per rimodulare la gamma delle future berline e lanciare una nuova offensiva sui mercati internazionali. Infatti, stando alle ultime indiscrezioni, il costruttore americano dovrebbe lanciare una nuova line up di berline in sostituzione di quella attuale: ci sarà spazio per inedite berline compatte come la CT1 (o CT2) che andranno ad inserirsi nel segmento della BMW Serie 1 e la CT3 che se la dovrà vedere contro l’Audi A3 Sedan e la Mercedes CLA. Inoltre l’odierna CTS sarà sostituita dalla nuova CT5, mentre l’inedita ammiraglia CT8 verrà presentata nel 2021 a completamento della nuova gamma.

(photo credit: carscoops.com)

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati