Mercedes Classe C MY 2019, a Ginevra debutta il restyling [FOTO]

Rinnovate la berlina e la wagon

Nuova Mercedes Classe C - La Mercedes Classe C è stata rinnovata con il design leggermente rivisto. L'aggiornamento prevede nuove finiture, rivestimenti e dotazioni tecnologiche. Ancora da scoprire la gamma delle motorizzazioni. Sarà esposta a Ginevra sia in versione berlina che wagon.

Mercedes aggiorna la Classe C presentando il restyling in anteprima al Salone di Ginevra, dove vedremo i nuovi modelli sia berlina che wagon.

Il rinnovamento estetico è piuttosto leggero con alcune modiche ai gruppi ottici anteriori e fanali, rimasti con le stesse proporzioni ma caratterizzati da nuovi elementi interni. Altre novità del facelift della Classe C riguardano finiture, dotazione d’infotainment e allestimenti, in attesa di scoprire i dettagli tecnici e le motorizzazioni, aspetti sui quali Mercedes non ha ancora fatto alcun accenno.

La nuova Mercedes Classe C ha rinnovato in maniera discreta gli esterni con il design rivisto grazie a paraurti e mascherina specifici per ogni allestimenti, rimarcando la differenziano tra la Exclusive e la Avantgarde, oltre al pacchetto AMG-Line. La gamma delle tinte carrozzeria si arricchisce delle colorazioni Mojave Silver ed Emerald Green.

Gli interni si arricchiscono di nuove funzionalità e nuove combinazioni cromatiche con le finiture Magna Grey/Black e Saddle Brown (solo per l’AMG-Line) e i nuovi rivestimenti in legno di noce e quercia. La dotazione di serie accoglie il sistema Keyless-Go, mentre tra gli optional disponibili si aggiungono i sedili Multicontour con supporti laterali e lombari con regolazione elettrica e funzione massaggio. Quest’ultimi equipaggiamenti sono comprese anche nel pacchetto Energizing che consente di personalizzare l’ambiente dell’abitacolo in base al proprio umore impostando alcuni parametri come il climatizzatore, la fragranza, il massaggio, la musica e le luci a LED interne.

Sulla scia della dotazione tecnologica della Classe S, la nuova Classe C può montare la strumentazione completamente digitale disponibile a richiesta. Sulle versioni standard troviamo il display multifunzione da 5,5 pollici per la strumentazione, oppure in optional da 12,3 pollici. Per l’infotainment c’è lo schermo al centro della plancia da 7 o 10,25 pollici, con funzionalità gestibili con i comandi sul volante o con quelli vocali, mentre la dotazione può essere arricchita dell’head-up display, dal modulo ricarica wireless per smartphone e dall’impianto audio Burmester da 225 watt con 9 altoparlanti.

La Mercedes Classe C MY 2019 si arricchisce dei più avanzati e recenti sistemi di assistenza alla guida. Nella dotazione sono compresi i nuovi gruppi ottici anteriori Multibeam a LED con funzione Adaptive Highbeam Assist Plus. Inoltre l’equipaggiamento prevede l’Active Emergency Stop Assist, l’Active Lane Change Assist, il Distronic, l’Active Steering Assist e l’Active Brake Assist con riconoscimento pedoni e ciclisti.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati