WP_Post Object ( [ID] => 496624 [post_author] => 51 [post_date] => 2018-02-24 10:53:20 [post_date_gmt] => 2018-02-24 09:53:20 [post_content] => Pirelli - Prestigioso riconoscimento per il costruttore nostrano di pneumatici che si è aggiudicato l'ambito premio "Tire manufacturer of the year" nell’ambito dei Tire Technology International Awards for Innovation and Excellence 2018: un panel internazionale composto da 30 esperti dell’industria e docenti universitari ha eletto infatti Pirelli "Miglior produttore di pneumatici dell’anno" nel corso della cerimonia di gala in occasione del Tire Technology Expo di Hannover. Le motivazioni che hanno portato all’assegnazione di questo riconoscimento sono molteplici, a partire dai risultati ottenuti dalla strategia di focalizzazione sui prodotti high value, che ha fatto di Pirelli il leader mondiale nel segmento prestige. A questo, si aggiungono il numero elevato di omologazioni raggiunte, oltre 2000, i prestigiosi progetti in partnership con centri universitari di eccellenza, ben 28, e il ruolo di Pirelli come driver di innovazione tecnologica, dimostrato dal lancio lo scorso anno di Connesso, unico sistema attualmente in commercio che consente, attraverso l’analisi dei dati, cloud e un’app, di far "parlare" il pneumatico con l’automobilista. Connesso, infatti, comunica informazioni quali pressione, temperatura e usura delle gomme, a tutto vantaggio della sicurezza di guida. Il premio è stato ritirato da Marco Spinetto, Head of Strategic Innovation and Knowledge Management, Government Reg.s & Industry Std.s di Pirelli, che ha così commentato questa assegnazione: "E' un grande onore per Pirelli ricevere questo premio. L’industria ha apprezzato la trasformazione intrapresa dall’azienda: una “start-up di 145 anni” che oggi è una “pure consumer tyre company” focalizzata sui prodotti “high value”, ovvero con un posizionamento strategico sui segmenti tecnologicamente più avanzati. E la tecnologia è il nostro principale driver. A dimostrarlo è il nostro importante impegno nella Ricerca e Sviluppo, a cui Pirelli ha destinato negli ultimi 3 anni più del 7% del proprio fatturato: uno dei valori più alti tra i produttori di pneumatici".  [post_title] => Pirelli ha conquistato il premio “Miglior produttore di pneumatici dell’anno” [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => pirelli-ha-conquistato-il-premio-miglior-produttore-di-pneumatici-dellanno [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2018-02-24 10:53:20 [post_modified_gmt] => 2018-02-24 09:53:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=496624 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Pirelli ha conquistato il premio “Miglior produttore di pneumatici dell’anno”

Premiata l'innovazione tecnologica del brand italiano

Le motivazioni che hanno dato modo a Pirelli di conquistare il premio “Miglior produttore di pneumatici dell’anno” sono state molteplici: focalizzazione sui prodotti high value, ben 2000 omologazioni raggiunte, progetti in partnership con centri universitari di eccellenza e l'innovazione tecnologica.
Pirelli ha conquistato il premio “Miglior produttore di pneumatici dell’anno”

Pirelli – Prestigioso riconoscimento per il costruttore nostrano di pneumatici che si è aggiudicato l’ambito premio “Tire manufacturer of the year” nell’ambito dei Tire Technology International Awards for Innovation and Excellence 2018: un panel internazionale composto da 30 esperti dell’industria e docenti universitari ha eletto infatti Pirelli “Miglior produttore di pneumatici dell’anno” nel corso della cerimonia di gala in occasione del Tire Technology Expo di Hannover.

Le motivazioni che hanno portato all’assegnazione di questo riconoscimento sono molteplici, a partire dai risultati ottenuti dalla strategia di focalizzazione sui prodotti high value, che ha fatto di Pirelli il leader mondiale nel segmento prestige. A questo, si aggiungono il numero elevato di omologazioni raggiunte, oltre 2000, i prestigiosi progetti in partnership con centri universitari di eccellenza, ben 28, e il ruolo di Pirelli come driver di innovazione tecnologica, dimostrato dal lancio lo scorso anno di Connesso, unico sistema attualmente in commercio che consente, attraverso l’analisi dei dati, cloud e un’app, di far “parlare” il pneumatico con l’automobilista. Connesso, infatti, comunica informazioni quali pressione, temperatura e usura delle gomme, a tutto vantaggio della sicurezza di guida.

Il premio è stato ritirato da Marco Spinetto, Head of Strategic Innovation and Knowledge Management, Government Reg.s & Industry Std.s di Pirelli, che ha così commentato questa assegnazione: “E’ un grande onore per Pirelli ricevere questo premio. L’industria ha apprezzato la trasformazione intrapresa dall’azienda: una “start-up di 145 anni” che oggi è una “pure consumer tyre company” focalizzata sui prodotti “high value”, ovvero con un posizionamento strategico sui segmenti tecnologicamente più avanzati. E la tecnologia è il nostro principale driver. A dimostrarlo è il nostro importante impegno nella Ricerca e Sviluppo, a cui Pirelli ha destinato negli ultimi 3 anni più del 7% del proprio fatturato: uno dei valori più alti tra i produttori di pneumatici”. 

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati