Elon Musk ha ottenuto ufficialmente l’approvazione per l’Hyperloop a Washington D.C.

Elon Musk ha ottenuto ufficialmente l’approvazione per l’Hyperloop a Washington D.C.

Il tunnel in grado di far spostare persone a velocità di quasi 1000 km/h

Elon Musk ci ha abituato a notizie stupefacenti, soprattutto dopo il recente lancio della Tesla Roadster nello spazio sembra che quasi nulla sia impossibile per lui. Il CEO di Tesla ora ha ufficialmente ottenuto il via libera per iniziare gli scavi per la costruzione dell'Hyperloop a Washington.
Elon Musk ha ottenuto ufficialmente l’approvazione per l’Hyperloop a Washington D.C.

Elon Musk, il CEO di Tesla e Space X, ha ottenuto l’approvazione per The Boring Company per iniziare a scavare e questa volta è ufficiale. Gli scavi di cui si parla sono quelli per la costruzione dell’Hyperloop, che come il nome futuristico può far intuire, si tratta di un tunnel che permette lo spostamento di persone a velocità che raggiungono i 970 km/h. Il Los Angeles Times riporta che all’imprenditore è stato dato il via libera per scavare un piccolo pezzo di suolo vicino al Palazzo del Dipartimento di Alcol, Tabacco, Armi da fuoco ed esplosivi nel Distretto di Columbia.

Il governo di Washington D.C. consentirà a The Boring Company di eseguire lavori di scavo nel parcheggio recintato. Ancora, è lontano dall’approvazione verbale del governo che Musk ha affermato di aver ricevuto l’anno scorso sulla costruzione di un “NY-Phil-Balt-DC Hyperloop” (tunnel che collegherebbe New York e Washington, passando anche da Philadelphia e Baltimora).

Secondo il Dipartimento dei trasporti di Washington D.C., il lavoro è ancora in corso per determinare quali permessi sono necessari a The Boring Company per scavare sotto strade cittadine e altri luoghi pubblici. “Stiamo solo iniziando, nell’ufficio del sindaco, la nostra conversazione per capire quale sia la visione generale di Hyperloop”, ha detto il capo dello staff del sindaco Muriel E. Bowser, John Falcicchio. “Siamo aperti all’idea di spostare le persone in tutta la regione in modo più efficiente”. Musk ha già ricevuto il sostegno dall’ufficio della Casa Bianca per l’innovazione americana e dal governatore del Maryland Larry Hogan. La visione di Musk vedrebbe The Boring Company costruire numerosi tunnel attraverso gli Stati Uniti in supporto dell’Hyperloop.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati