Alfa Romeo Giulia Veloce Ti: ritorna a Ginevra una delle sigle storiche del Biscione [FOTO]

Si parla di nuovo di “Turismo internazionale”

Alfa Romeo Giulia Veloce Ti – La casa introduce in occasione del Salone svizzero una versione ancora più espressiva della nota Giulia Veloce, che presenta alcuni dettagli condivisi con la ben più prestante Quadrifoglio
Alfa Romeo Giulia Veloce Ti: ritorna a Ginevra una delle sigle storiche del Biscione [FOTO]

Tra le sigle storicamente legate ad Alfa Romeo, una delle più iconiche e spumeggianti, protagoniste anche nel mondo delle competizioni, è: “Turismo internazionale”. Ti, una sigla secca, un acronimo specifico che rimanda alle Giulia storiche del passato o alle battagliere e vincenti 155 V6 Ti da competizione. Una nuova collocazione e associazione con l’attuale Giulia Veloce, che esalta le già grintose qualità della berlina lombarda.

Assieme a una dedicata colorazione Rosso Competizione, la Giulia Veloce Ti presenta una dotazione di serie ampia, che proietta questa versione al vertice della gamma tradizionale, tralasciando la Quadrifoglio. In ogni caso, proprio pensando alla più potente delle berline del Biscione, questa nuova versione presenta elementi che la distinguono ulteriormente e la collegano al citato modello. Ad esempio uno spoiler posteriore e delle minigonne con inserto in carbonio. L’aspetto esterno è esaltato anche dai cerchi bruniti da 19 pollici, caratterizzati da un design a 5 fori, che celano in parte delle pinze frenanti verniciate di rosso.

L’interno presenta sedili in pelle e Alcantara arricchite da cuciture nere, la zona alta scura, la stessa plancia che è caratterizzata da inserti in carbonio, ma ci sono anche dei battitacco retroilluminati sui quali spicca il logo della casa, un particolare inserto legato al pomello cambio, la “V” del trilobo tutti in carbonio e firmati Mopar, così come le calotte degli specchi esterni.
Sotto il cofano, poi, figura sempre il performante motore turbo a benzina di 2.0 litri che può proporre 280 cavalli, associato a una trazione integrale Q4 e a una trasmissione automatica otto velocità.

Alla nuova versione Veloce Ti, in base a quanto anticipato in vista del Salone di Ginevra 2018, è affiancata una Giulia Super Nero Vulcano, spinta da un propulsore sovralimentato a benzina di quattro cilindri da 200 cavalli associato a un cambio automatico. Una versione impreziosita all’esterno da cerchi in lega da 18 pollici, che celano pinze nere, mentre all’interno è segnalato uno specifico Pack Lusso, distinguibile dall’abbinamento cromatico tra elementi in legno di quercia e rivestimenti in pelle di colore beige.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati